Turris Caneo

La dolce Palermo di Caneo tra Mondello e Gasperini. “Rimpianto per la A fallita”

L’allenatore della Turris, prossimo avversario, è stato in rosa nella stagione 81-82.
Racconta: “La bifamiliare con Gianpiero, una squadra che giocava per divertirsi”.
“Andava tutto bene ma poi si spense la luce: il doppio 3 a 1 con Varese e Pisa fu debacle completa”.

Questo il titolo di  Repubblica, oggi in edicola.

L’articolo di Salvatore Geraci traccia il ritratto dell’attuale allenatore della Turris, Bruno Caneo, ex giocatore rosanero negli anni ’80. Il ricordo di quando abitava a Mondello e divideva una villa bifamiliare con Gasperini e la moglie. E proprio dell’attuale tecnico dell’Atalanta, Caneo è stato vice allenatore incrociando il Palermo ai tempi del Genoa. Un rapporto di amiciazia nato ai tempi del Palermo che quell’anno sfiorò la promozione in A.

Il Palermo visibile su Amazon Prime: ecco come usufruirne

I ricordi di Caneo al tempo della maglia rosanero in una squadra che aveva Montesano, De Stefanis, De Rose Lopez, Di Cicco, Volpecina, Pasciullo e Silipo. Le partite a carte col presidente a cui non partecipava perchè non conosceva la briscola. Una grande famiglia col ds Favalli sempre accanto la squadra. Un’amicizia con Gasperini che all’improvviso si interrompe, dopo aver avorato insieme anche all’Inter, dove Gasperini venne esonerato presto. La chiamata di Zamparini al Palermo e Gasperini che non lo calcolò. Fu rottura ma i motivi Caneo vuole tenerli per lui. Nell’intervista Caneo parla di obiettivo salvezza come minimo per poi eventualemte divertirsi se dovesse arrivare un piazzamento play off. E definisce il Palermo una squadra con ottimo organico ed ambizioni superiori a quelle della Turris.

 

LEGGI ANCHE

Dario Mirri: “L’obiettivo è trovare investitori che credano nel Palermo”

Cos’è un fondo di investimento e come cambierebbe il futuro del Palermo

(FOTO) Palermo riabbraccia Martinelli: la cena con Pelagotti e Lancini

Fra incontri, Lazard, studi legali, si avvicina la cessione della società

Calciomercato, Luca Ficarrotta cercato da due squadre siciliane

 

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui