Cari lettori di TifosiPalermo.it, tra poche ore il Palermo di mister Filippi affronterà l’Acr Messina. I rosanero, reduci dalla vittoria casalinga contro il Latina Calcio, proveranno a conquistare i 3 punti anche fuori casa, a Vibo Valentia. La redazione è lieta, come di consueto, di raccontarvi minuto per minuto il match di questa seconda giornata della nuova stagione di Serie C.

Come arriva il Palermo?

Prima uscita positiva per gli uomini di Filippi che hanno, tuttavia, mostrato alcune defezioni già viste nella passata stagione (nonostante il 2-0). Obiettivo, quindi, sarà vincere e cercare di rischiare il meno possibile questa volta. I punti pesano già e non si può sbagliare contro la neopromossa Messina che, dalla sua, ha voglia di stupire e vincere il derby.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI ACR MESSINA-PALERMO

ACR MESSINA:

22 Lewandovski, 2 Morelli, 6 Fofana, 8 Simonetti, 9 Adorante, 10 Damian, 11 Balde, 13 Carillo (cap.), 15 Distefano, 16 Sarzi, 18 Celic.

A disposizione: 1 Fusco, 3 Lisboa, 4 Matese, 5 Fantoni, 14 Konate, 17 Busatto, 20 Catania, 21 Rondinella, 23 Mikulic, 26 Fazzi.

Allenatore: Sullo

PALERMO:

PALERMO: 1 Pelagotti; 54 Peretti, 79 Lancini, 15 Marconi; 29 Almici, 17 Luperini, 20 De Rose (cap.), 3 Giron; 11 Dall’Oglio, 7 Floriano; 9 Brunori.

A disposizione: 12 Massolo, 5 Marong, 10 Silipo, 19 Odjer, 23 Fella, 27 Soleri, 33 Perrotta.

Allenatore: Filippi

LIVE

Acr Messina-Palermo 1-1

47′ Balde (M), 65 Soleri (P)

19:28 – Fella prova da fuori ad incrociare, palla che però non viene colpita bene dall’ex Avellino. Rimessa dal fondo Acr Messina e proprio sul rinvio arriva il triplice fischio. Termina con il risultato di 1-1 tra Acr Messina e Palermo, il primo derby tra i professionisti dopo 14 anni.

94‘ – Fallo a centrocampo per l’Acr Messina, intervento irregolare dei ragazzi di Filippi.

92‘ – Punizione Palermo: dal punto di battuta Almici, da posizione defilata. Punizione sfruttata male, con De Rose che rilancia la palla al centro senza trovare nessun compagno.

90‘ – Saranno cinque i minuti di recuperi dichiarati dal direttore di gara.

87‘ – Doppia parata incredibile di Pelagotti che tiene in piedi il Palermo; incredibile l’errore difensivo di Giron che, credendo fosse fuorigioco, ha lasciato andare l’avversario.

85‘ – A terra Fella mettono fuori la sfera i peloritani; rimessa per il Palermo che però riconsegnerà subito la palla all’Acr Messina.

83‘ – Lancini ancora salva il Palermo murando il tiro avversario dopo l’errore evidente di Marong. Partita da dimenticare per il giovane difensore rosanero.

80‘ – Fallo e cartellino giallo per Giron, l’ex Bisceglie ha commesso un fallo per stanchezza. Damian batte il calcio piazzato, che però non viene sfruttato dai peloritani.

77‘ – Fallo di Busatto che trattiene vistosamente Perrotta, punizione Palermo in difesa.

73‘ – Ancora una volta Lancini riesce a chiudere l’attacco avversario.

70‘ – Conclusione di Fella al volo, palla che termina fuori con Lewandowski adesso in possesso della sfera.

69‘ – Conclusione tesa di Fella, palla che termina in out. Possesso Palermo, con Giron che prova a trovare i compagni al centro, senza riuscirci.

68‘ – Aggancio di Soleri di tacco e tocco di mano di Carillo; punizione per il Palermo dal limite.

67‘ – Lancini in scivolata salva il Palermo dopo il contropiede di Balde.

65′ – GOL DEL PALERMO: Soleri anticipa tutti dopo il colpo di testa in rotazione di Luperini e porta in vantaggio il Palermo dopo la respinta di Lewandowski. Palermo che riapre la partita, portandosi sul 1-1.

63‘ – Non riesce a stare in campo Marconi, esordio ufficiale per Perrotta in difesa.

61‘ – Si accascia al suolo Marconi, entrano i medici del Palermo.

59‘ – De Rose cerca in profondità Brunori, ma l’ex attaccante dell’Arezzo dopo un dolce aggancio, non riesce a concludere.

57‘ – Brutto errore di Marong che si fa scappare Balde sulla fascia che prova il sinistro da posizione defilata; palla fuori.

56‘ – Cambi per il Palermo: inizia la gara per Fella e Soleri al posto di Floriano e Dall’Oglio, piuttosto spenti oggi.

55‘ – Imprendibile Giron sulla fascia mancina, che serve Luperini che prova il cross al centro ma la palla termina fuori.

54‘ – Fallo offensivo di Dall’Oglio, punizione Acr Messina.

53‘ – Prova a reagire il Palermo con Brunori che di testa sbaglia.

50‘ – Sbaglia incredibilmente Floriano dagli undici metri: palla alta.

49‘ – Calcio di rigore per il Palermo, Floriano dal dischetto è pronto durante le proteste dell’ Acr Messina.

48‘ – Lewandowski esce benissimo sul pallone in profondità di Brunori.

46′ – Inizia il secondo tempo, possesso palla per i padroni di casa con il tandem Adorante-Balde.

18:19 Termina il primo tempo, Acr Messina in vantaggio proprio negli ultimi istanti con Balde; Palermo che prova subito a pungere ma il tiro di Brunori viene murato.

47′ – Balde approfitta di una mischia difensiva ed anticipa Pelagotti portando i suoi sul vantaggio di 1-0.

45′ – Tre minuti di recupero per il direttore di gioco; intanto cartellino giallo per Marong per un intervento maldestro.

42‘ – Calcio di punizione per l’Acr Messina, posizione defilata ma molto interessante con Damian che batte ma Marong allontana. Riparte De Rose dopo l’azione avversaria ma Balde lo stende e si guadagna il cartellino giallo.

40‘ – Fallo di Edoardo Lancini su Balde nella zona mediana del campo; batte velocemente l’Acr Messina ma sbaglia subito il possesso ed il Palermo riparte con Giron che dalla sinistra calcia al centro del l’area di rigore, Dall’Oglio cade ma per il direttore di gara è tutto regolare.

38‘ – Aggancio difettoso di Marong che regala palla a Balde e successivamente lo stende: punizione Acr Messina.

35‘ – Rimane a terra Lewandowski dopo l’uscita alta, medici in campo.

33‘ – Giallo per Simonetti, fallo su Marong appena entrato.

32‘ – Ecco il primo cambio per il Palermo, inizia la sfida per Marong, esce Peretti dopo la pallonata ricevuta poco prima.

30‘ – Rimane a terra Peretti a seguito di una pallonata da pochissimi metri. Il Palermo rifiata, intanto si riscaldano Fella, Marong e Soleri.

27‘ – Atterrato Dall’Oglio da Balde, punizione Palermo da posizione defilata. Battono i rosanero, ma nessuno devia, rimessa dal fondo.

23‘ – Cartellino giallo di Marconi che dopo un cattivo controllo atterra Keita: calcio di punizione per i padroni di casa.

22‘ – Calcio di punizione dalla zona mediana del campo, con Luperini che trattiene l’avversario.

21‘ – Calcio d’angolo per il Palermo dopo il cross di Almici smorzato in angolo. Corner che però non viene sfruttato molto bene dai ragazzi di Filippi.

19‘ – Peretti si fa vedere in fase offensiva, prova il traversone al centro ma sbaglia completamente la mira e regala il possesso all’Acr Messina.

17‘ – Ottimo anticipo di Marconi su Adorante, l’ex Monza guadagna anche il calcio di punizione.

12‘ – Continuano gli attacchi dell’Acr Messina sulla fascia sinistra del Palermo con Peretti in difficoltà.

11‘- Primo cartellino di giornata, se lo becca Alberto Almici per un intervento irregolare sull’avversario.

9‘ – Di Stefano sfiora il gol dopo l’ottima azione in solitaria di Balde sull’out di sinistra.

7‘ – Dall’Oglio da fuori dopo aver intercettato la palla, quasi trova il gol del vantaggio ma Lewandowki si esalta e molto bene sventa l’occasione avversaria.

6‘ – Rischia il Palermo con un’uscita di Pelagotti molto incerta, con Adorante che quasi beffa l’ex Arezzo con un colpo di testa.

3‘ – Lancini commette fallo su Balde che si era girato benissimo nella zona mediana del centrocampo. Poco dopo fallo di De Rose, partita subito molto nervosa.

2‘ – Brunori beccato in fuorigioco; l’ex Arezzo era oltre la linea della difesa avversaria.

1′ – Inizia la partita, inizia il derby tra Acr Messina e Palermo che ritorna tra le serie professionistiche dopo 14 anni di assenza. Il primo possesso è per rosanero in completo bianco.

17:15: I ragazzi di Filippi svolgono il consueto allenamento dei tiri prepartita, ecco alcuni calci dei rosanero!

17:00 Inizia il riscaldamento per i ragazzi di Giacomo Filippi, in vista del match contro l’Acr Messina che inizierà, ricordiamo, alle 17:30.

 

LEGGI ANCHE

Trotta è un nuovo giocatore della Triestina: “Ho scelto di venire qui per il progetto”

Ag. Terranova: “Il Bari? Ha fatto un ottimo acquisto per riportare il club in B”

Heurtaux si allena a mezz’ora da Palermo: “Aspetto chiamata seria”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui