Lores Varela

Ignacio Lores Varela, ex calciatore del Palermo, non ha dubbi: vuole tornare a giocare in Italia. Il giocatore attualmente di proprietà del Nacional è in scadenza di contratto, e sta al momento valutando tutte le possibilità che gli verranno poste davanti.

Nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di Tuttomercatoweb Lores Varela ha parlato del suo passato in Italia, e delle proprie prospettive future.

TRA PASSATO E FUTURO

Il calciatore ha militato tra il 2018 e il 2019 al Penarol, prima di transitare al Montevideo Wanderers e finire nel Nacional. L’attaccante spiega così il passaggio da una squadra all’altra.

“Quello tra Penarol e Nacional è uno dei derby più sentiti del Sudamerica. Passare da una squadra all’altra è stato un po’ complicato sul piano ambientale perché ho ricevuto delle minacce via social, ma mi reputo un privilegiato ad aver giocato nelle due squadre più importanti, sia in campionato che in Coppa Libertadores. Ho vinto un campionato con Diego Lopez al Penarol. Insieme a Gattuso è stato uno dei migliori allenatori avuto in carriera. Spero torni ad allenare a grandi livelli in Italia”

“Vorrei tornare in Italia. Tornerei volentieri, mi sento bene e ho l’età giusta per dimostrare pienamente il mio valore. Vedremo la migliore soluzione, quella più giusta”

LEGGI ANCHE

Dg Turris: “Caneo merita la riconferma, vogliamo consolidarci in Serie C”

Giudice Sportivo, multa per il Catanzaro: ecco il motivo

Venezia, Pomini e Fiordilino: da riserve a Palermo, a vincitori in Laguna

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui