Turris Caneo

Il Direttore Generale della Turris, Rosario Primicile, ha parlato del futuro del club e di mister Caneo. Ai microfoni di TuttoTurris il dirigente ha spaziato facendo un bilancio della stagione appena conclusa e tracciando le prospettive future del club.

LE DICHIARAZIONI

Il presidente ci ha chiesto di consolidarci in Serie C, cercando di toglierci qualche soddisfazione, magari con un andamento più lineare rispetto all’ultimo campionato. Proveremo a migliorarci, facendo tesoro anche di alcuni errori fatti in passato. Di sicuro sarà una Turris con meno scommesse e più certezze. L’anno scorso siamo partiti con vari elementi alla prima apparizione in terza serie. Ora, dopo aver confermato una decina di elementi dell’attuale rosa, che hanno dimostrato di poterci stare tranquillamente in questa realtà, punteremo su giocatori già affermati in questa categoria, in particolare su 4-5 pedine importanti ed altre a supporto, ovviamente sempre in linea con i nostri obiettivi

Il presidente negli anni ha dimostrato di prediligere sempre la continuità tecnica. A parte questo, riteniamo che mister Caneo meriti la conferma per aver preso la Turris in un momento complicato e per essere riuscito a portare la nave in porto, nonostante un calendario estremamente complicato. In sostanza, ha fatto un ottimo lavoro, valorizzando anche giovani come Lorenzini e Loreto. Stiamo discutendo con lui gli ultimi dettagli per quanto concerne lo staff tecnico, ma contiamo di ufficializzarlo in settimana. Ci sentiamo costantemente e insieme pianifichiamo la Turris che verrà, evidentemente modellata sul 3-4-3…”

Fabio Longo vuole nuovi stimoli, cercherà una nuova sfida sportiva per aprire un nuovo ciclo. Le strade si dividono solo calcisticamente, ma il rapporto con il gruppo Colantonio resta eccezionale e continuerà ad esserlo per sempre

LEGGI ANCHE

Giudice Sportivo, multa per il Catanzaro: ecco il motivo

Venezia, Pomini e Fiordilino: da riserve a Palermo, a vincitori in Laguna

Piano A, B e C ovvero tre scenari per il futuro del Palermo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui