Mondello - Tutti al mare

Al via la nuova stagione balneare, la seconda pandemica.
Tutti al mare, i lidi riaprono in sicurezza. All’Italo-Belga abbonamenti già esauriti

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

 

L’articolo di Giuseppe Leone annuncia l’apertura della stagione balneare. Tutti i lidi della costa palermitana a partire da domani potranno aprire i battenti.

Sono infatti queste le ultime ore in zona arancione, con la zona gialla l’apertura di zone attrezzate e spiaggia libera potrà dare libero accesso anche alle spiagge che erano considerate off limits.

Entra quindi in gioco la società Italo-Belga, che gestisce buona parte del lungomare di Mondello e che partirà mettendo a disposizione i lidi storici: Stabilimento, Valdesi e Sirenetta.

Obbligatoria la prenotazione, con i bagnanti che potranno sfruttare comodamente sdraio, ombrelloni e tutti i comfort messi a disposizione dalla Italo-Belga.
La notizia che fa ben sperare è l‘esaurimento di tutti gli abbonamenti stagionali, mentre effettuano un gradito ritorno le cabine che non saranno più di 150 come annunciato dal presidente della società Antonio Gristina.

Tornano le linee guida su sicurezza e  protocolli anti-Covid, dove la società seguirà quanto avvenuto la scorsa estate con ingressi contingentati e distanziamento di
almeno due metri tra un ombrellone e l’altro.

Al fine di evitare un aumento di contagi si è svolta anche una riunione in prefettura con al centro la tutela della salute e il rilancio delle attività economiche. 

Connessi anche temi che riguardano viabilità, regolazione degli accessi, canalizzazione dei flussi e parcheggi. L’assessore all’ambiente Toto Cordaro ha confermato la disponibilità alla collaborazione con le associazioni balneari.

Grande risvolto avranno anche le associazioni di volontariato che svolgeranno attività di informazione nelle spiagge libere sulle regole comportamentali da osservare. 

Se da un lato l’avvio della stagione balneare è agli sgoccioli, storia diversa riguarda le piscine al chiuso, come quella comunale. Aperti i cancelli solo per gli atleti iscritti in società sportive. Il Dpcm vieta al pubblico l’utilizzo di spogliatoi nelle piscine; si attende quindi un decreto che sblocchi questa clausola per riaprire anche le piscine al pubblico.

LEGGI ANCHE

Palermo, missione Juve Stabia: le condizioni di Lucca e Almici in vista del match

Si riuscirà a finire questi play-off? Se sì, come? Brutte sensazioni…

Dove sono finiti i calciatori del Palermo in Serie D?

Serie C, unico girone da Bolzano a Palermo. E poi la C2…

Sicilia in zona gialla: ristoranti aperti anche a cena all’aperto

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui