play-off

Palermo, perchè anche il sesto posto è raggiungibile

L’importante vittoria nello scontro diretto con la Casertana ha riacceso, anche se debolmente, qualche piccola speranza che la squadra rosanero possa alla fine raggiungere una posizione di classifica più onorevole e dignitosa rispetto non solo alle attese della vigilia, alla qualità dell’organico ma soprattutto agli sforzi societari che in questo periodo di pandemia (e ricavi zero) sono stati comunque considerevoli come si è letto su qualche report di categoria.

L’esplosione di Lorenzo Lucca è solo merito di… Lorenzo Lucca?

Tutto ovviamente passa dalla continuità che la squadra di Filippi saprà dimostrare nelle prossime gare a partire da domani a Monopoli. Se ci sarà un’inversione di tendenza rispetto al trend altalenante  dell’intero campionato, la classifica potrebbe sorridere. E questo in virtù di un calendario che sembra più agevole rispetto alle squadre che precedono i rosanero, il Teramo, il Foggia, La Juve Stabia ed il Catania. Su Teramo e Foggia abbiamo parlato in un altro articolo. Ora azzardiamo qualcosa di più importante: il sesto posto. Il ragionamento è che se il Palermo continua a vincere senza cali di attenzione pericolosi, dovendo recuperare due partite e guardando gli scontri che aspettano Juve Stabia e Catania, anche il sesto posto, che potrebbe garantire dei play off importanti, non è un sogno irrealizzabile.

Allenamento mattutino ed in serata imbarco per Napoli. Ma a Monopoli si giocherà?

Juve Stabia e Catania hanno scontri diretti delicati, vediamo i due calendari:
Juve Stabia-Catanzaro ;   Casertana-Juve Stabia ;  Juve Stabia-Foggia ;  Ternana-Juve Stabia
Catania-Potenza ; Catanzaro-Catania ;  Catania-Casertana ; Foggia-Catania.

Sulla carta il calendario del Palermo è più semplice, tranne la trasferta di Bari ed in più, elemento determinante sia rispetto ai campani che agli etnei, ci sono due gare da recuperare. Insomma, se il Palermo fa il suo, vincendo almeno 4 gare delle 6 che gli restano, non solo il 7° posto sarebbe garantito ma anche il 6° non sarebbe irraggiungibile. Perchè in una partita, in uno scontro diretto, come ce ne sono tanti in questo finale di campionato, non possono vincere entrambe le squadre …

Musumeci: “Aumento dei contagi a Palermo, non escludo zona rossa”

LEGGI ANCHE

La promozione della Ternana quanto può influenzare la classifica del Palermo?

Nicola Rauti e la (quasi) scomparsa dal campo: il motivo dietro l’esclusione

Ecco la griglia play-off a 4 giornate dalla fine

[VIDEO] Casertana-Palermo 2-3, gli highlights del match

Cambia il calendario del Palermo: ecco le nuove date, le gare in chiaro e su Sky

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui