Nel reparto di medicina d’Urgenza del Civico di Palermo, è stato confermato che i 5 positivi trovati la scorsa settimana sono affetti dalla variante inglese. Si tratta, come detto 7 giorni fa, di un infermiere che aveva già completato l’iter di vaccinazione e di 4 pazienti. La paura che per tali soggetti si trattasse della variante che di più mette in apprensione gli italiani, ha trovato conferma dagli esami in laboratorio. Sono state infatti le analisi di sequenziamento del genoma virale effettuate dall’istituto di igiene del policlinico di Palermo a confermare quanto già pronosticato.

Una nota dell’ospedale mette però in guardia da ogni allarmismo e predica, contrariamente, grande attenzione per la variante che sta circolando: “Questa notizia, tutt’altro che inaspettata, piuttosto che ingenerare facili allarmismi, deve prospettare una serena e consapevole percezione che la battaglia contro il Coronavirius non solo non è vinta ma bisogna tenere alta la soglia di attenzione rispetto ai connessi rischi di contagio avvalendosi degli ormai arcinoti presidi e procedure di protezione individuale e collettiva”.

“In particolare – continua la nota – al fine di evitare contagi in ospedale questa Azienda, manterrà lo scrupoloso approccio cronologico nel governare gli intervalli tra i test di laboratorio a cui si sottopone, con sensibile spirito di coscienza del ruolo, tutto il personale sanitario impegnato nell’assistenza e serrerà la sorveglianza sulle procedure di accettazione della casistica in ingresso”.

L‘Aifa (Agenzia italiana del Farmaco), rassicura poi, sull’evidenza dell’asintomaticità dell’infermiere che aveva già ricevuto entrambe le dosi del vacino che “si era già prospettata la possibilità che potesse capitare nonostante la vaccinazione di essere infettati”. Inoltre, sempre l?Aifa fa sapere che non c’è certezza su chi abbia infettato: se l’infermiere i pazienti o viceversa. Ma è chiaro che chi è vaccinato deve continuare a rispettare le precauzioni.

LEGGI ANCHE

Coronavirus, in arrivo un test veloce per individuare le varianti

Luna Rossa, la finale profuma di Palermo

Serie C/C, 26° giornata: l’Avellino si impone sulla Casertana ed è seconda!

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui