play off nazionali

Play off – Perché è fondamentale il 3° o il 4° posto. Il 5° è un rischio. Il regolamento …

Dando ormai per scontato che il secondo posto sembra quasi irraggiungibile per le squadre dall’ottavo posto in poi, cerchiamo di capire perché chi vuole giocarsi i play off con qualche speranza in più deve ambire alla conquista della terza piazza , in ultima analisi, della quarta. Dal quinto posto in poi, la strada si complica e si allunga. E’ un discorso che riguarda non solo il Palermo e l’analisi che andremo a sviluppare è valida per tutte le pretendenti.

Ragioniamo partendo da chi attualmente ha 27 punti (come i rosanero) anche perché sembra stia creandosi una piccola voragine col gruppo che segue, staccato di 5 punti. Al terzo posto troviamo l’Avellino con 38 punti cioè ben 11 sopra il Palermo e le sue allegre compagne come Juve Stabia, Casertana e Turris. Al quarto posto il Catania con 34 punti, cioè 7 più del gruppone dei rosanero. 5° posto attualmente occupato da Foggia e Teramo con 6 punti di vantaggio su Palermo, Juve Stabia, Casertana e Turris.

Play off – Perché è fondamentale il 3° o il 4° posto – Ma perché è fondamentale il 3° o il 4° posto mentre il 5° è un rischio? Lo capiamo studiando attentamente il  regolamento dei play off. Ci sono tanti turni:

-1° fase, (turno di girone) – In gara unica (in casa della miglior piazzata) si incontrano 5°-10° ; 6°-9°; 7°-8° .

2° fase, (turno di girone) –  Entra in scena la 4° qualificata, con le 3 vincitrici della 1° fase. Gara secca in casa della miglior qualificata. Le squadre si abbinano sulla base del miglior-peggior piazzamento.  In caso  di parità passa sempre la migliore classificata.

3° fase (nazionale) – 10 squadre. Entrano in scena le 3e qualificate di ogni girone + le 6 vincitrici che arrivano da ogni girone + la migliore quarta (che sostituisce la squadra che avrebbe vinto la Coppa Italia, quest’anno annullata). Ecco perchè potrebbe diventare importante il quarto posto nel girone. Gare di andata e ritorno.

4° fase (nazionale) –  8 squadre. Entrano in scena le 2e qualificate + le 5 vincitrici del turno precedente. Gare di andata e ritorno.

Final Four : partecipano le 4 squadre vincitrici del turno precedente. Si stabiliscono due semifinali attraverso sorteggio. Gare di andata e ritorno, supplementari e rigori.

Finale : Gara di andata e ritorno fra le  vincitrici delle semifinali. Supplementari e rigori in caso di parità.

LEGGI ANCHE

Palermo-Ternana, le pagelle: ottimo De Rose, Kanoute deludente

Prestazione convincente ma chi guarda solo la classifica è triste. Ecco perché…

Palermo, fumo al Pagliarelli: Pietro Morreale da fuoco alla carta igienica

Palermo, visto cosa sei in grado di fare?

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui