Boscaglia

Il Palermo è atteso dalla proibitiva partita casalinga contro la Ternana. Gli uomini di Lucarelli sono ancora imbattuti in campionato, mentre i rosanero hanno raccolto solo 2 punti nelle ultime 3 uscite. Alla vigilia del match, in programma domani alle 15.00 al Berbara, ha parlato mister Boscaglia che ha presentato così la gara:

“Io devo far si che la squadra lavori con passione e concentrazione, il percorso per adesso fatto non soddisfa né me né i tifosi. Stiamo cercando di fare il massimo, si fanno troppe chiacchiere che a volte su alcuni giocatori possono avere un effetto negativo. Dobbiamo far sì che questo venga meno, lo si fa attraverso i risultati e quindi devo lavorare con la squadra per ottenere il meglio”.

“Ternana? Giocherà la squadra che darà più garanzie e non ci sarà una rotazione prestabilita, dobbiamo dimostrare di essere una squadra sul pezzo che sta lavorando sodo nonostante le tante chiacchiere. Dobbiamo cercare di azzerarle per andare avanti con il nostro percorso”.

“Siamo a metà campionato e non vorrei ricordare le nostre problematiche, però è oggettivo che ci sono state. Vedremo quello che succederà a fine anno. Non era facile questo mercato di gennaio. Dobbiamo pensare a una cosa molto importante: giocare a Palermo non è come giocare in altre piazze, nonostante non ci sia il pubblico allo stadio”.

La realtà dei fatti è che Lucarelli è un mio amico, però fa il paraculo. Alcune cose che ha detto sono inesatte; nonostante questo noi dobbiamo fare una grandissima partita contro una squadra che sta dimostrando di essere la più forte. Non c’è gara migliore per dimostrare che non siamo quelli visti finora. Abbiamo la possibilità di sfatare alcuni numeri che ci hanno caratterizzato nel girone d’andata, ma dobbiamo pensare partita dopo partita. Siamo una squadra che vuole crescere. Noi siamo professionisti seri, tenetelo a mente. Le problematiche non si risolvono dall’oggi al domani, ci vuole tempo”.

LEGGI ANCHE

Non si capisce se sia più disarmante la partita o il dopopartita

Palermo, protesta dei tifosi sui social: compare una lettera per i calciatori

Palermo, per ora stagione fallimentare: più vicini i playout che il terzo posto

[VIDEO] Ex Palermo: Ilicic compie 33 anni, e le figlie lo lodano in rosanero

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui