Continuano a scoppiare senza tregua focolai negli ospedali di Palermo: uno nuovo ha visto il Civico sotto l’occhio del ciclone e nello specifico il reparto di Cardiologia. Ad esser risultati positivi non solo operatori sanitari, ma anche molti pazienti.

Sospese quindi le visite e i ricoveri, se non quelli più urgenti. Una situazione simile si verifica nel reparto di Cardiologia dell’Ospedale Policlinico, come riporta il Giornale di Sicilia, dove i pazienti sono stati dirottati nei reparti covid.

Lo stesso reparto è chiuso attualmente a nuovi ricoveri, se non quelli di estrema urgenza, in attesa di sanificazione.

Ad essersi formato è un vero e proprio cluster composto da 21 contagiati, nel reparto di Medicina d’Urgenza del Civico : 12 pazienti, 7 infermieri, 2 medici. E questo cluster potrebbe diventare ancora più numeroso, dato anche anche altri operatori sanitari hanno presentato dei sintomi, si sono sottoposti al tampone e sono in attesa dell’esito.

In via precauzionale, anche qui sono sospesi i ricoveri. Tutti gli operatori sanitari del reparto di Medicina d’Urgenza, avevano ricevuto la prima dose del Vaccino Pfizer fra il 31 dicembre e il 7 Gennaio.

 

LEGGI ANCHE

Papa Francesco sulla vittoria dello Spezia: “Complimenti e coraggio!”

Di Gaudio potrebbe non bastare. Il Palermo ha tanti altri problemi

Coronavirus, i bollettini del 20 gennaio: la Sicilia seconda regione per numero di casi

[FOTO/VIDEO] Ecco le immagini reali di un coronavirus riprese in laboratorio

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui