Palermo Teramo

Palermo, baby Lucca «sorpassa» Saraniti.

Serie C, le scelte di Boscaglia nell’ultimo periodo sembrano essere piuttosto chiare.
L’allenatore appare intenzionato a confermare la fiducia nel ventenne di scuola Torino, che di recente è stato (insieme a Rauti) l’unico in grado di fare gol e dare peso all’attacco.
Verso la Virtus Francavilla. Il ballottaggio tra i due va avanti ormai da tempo. Entrambi hanno messo a segno quattro reti.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Benedetto Giardina sottolinea che anche contro la Virtus Francavilla, Boscaglia potrebbe affidare le chiavi dell’attacco rosanero al giovane centravanti di scuola Torino, lasciando Saraniti ancora una volta in panchina. Eppure proprio il Francavilla evoca dolci ricordi in Saraniti che con la maglia della squadra pugliese ha raggiunto la Serie B, acquistato dal Lecce dopo i 9 gol realizzati in maglia biancoazzurra. Ma le intenzioni di Boscaglia sarebbero di dare ancora fiducia a Lucca nonostante il rigore sbagliato a Cava ed una prestazione non proprio esaltante.

I film a tinte rosanero, da Franco e Ciccio a Ficarra e Picone

Palermo-Lucca

Ma c’è un fatto curioso che riguarda i due attaccanti rosanero: Saraniti ha fatto gol quando è partito da titolare, Lucca invece solo da subentrato. Eppure, nonostante queste statistiche, il tecnico rosanero nella gara di domenica dovrebbe affidarsi ancora a Lucca che insieme a Rauti è stato l’unico ad andare in rete nel mese di dicembre.

LEGGI ANCHE

Il presidente della Sampdoria non può acquistare il Palermo

La storia della Fincantieri, ovvero quando Palermo aveva un’altra squadra in Serie C

La Gumina da rivelazione a incognita. Il suo futuro passa dalla Sicilia

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui