pettinari Palermo mercato

È difficile passare nel giro di pochi mesi da bomber di Serie B, desiderato da mezza cadetteria, a riserva fissa. Eppure è il destino di Stefano Pettinari, che da quando la stagione ha avuto inizio non è mai riuscito a trovare il campo con continuità.

TRA PASSATO, PRESENTE…

Dopo la splendida stagione passata tra le fila del Trapani, il centravanti probabilmente si aspettava una stagione diversa, più da protagonista. Invece al momento pare chiuso nelle gerarchie stabilite da mister Eugenio Corini, che gli preferisce il tandem offensivo formato da Coda-Stepinski.

Pettinari in stagione ha collezionato soltanto 11 presenze, per un totale di 284′ giocati. Poco, troppo poco se consideriamo le statistiche dello scorso campionato: 17 reti e 5 assist in 35 presenze con la maglia granata, che sebbene non siano valse la la salvezza matematica dei siciliani, gli ha consegnato una stagione indimenticabile sotto l’aspetto personale.

…E FUTURO

Il giocatore cresciuto nel vivaio della Roma adesso, in vista del mercato invernale di gennaio, potrebbe iniziare a guardarsi attorno per cercare una squadra che gli garantisca una migliore continuità di rendimento.

Indubbiamente non mancheranno le proposte dalla Serie B e dalla C, sebbene non siano da escludere possibili esperienze in Serie A in qualche squadra che tenta di rinforzarsi per raggiungere l’obiettivo salvezza. Sicuramente Pettinari, qualora volesse lasciare Lecce, andrà alla ricerca di un progetto importante e ambizioso, che potrebbe persino prescindere dalla categoria.

E IL PALERMO?

Ciò che molti tifosi siciliani si chiedono a questo punto è come potrebbe operare il Palermo a questo punto. Pettinari in estate è stato cercato dalla società rosanero, ma pare che la trattiva non sia mai stata approfondita più di tanto, per tutta una serie di valutazioni tecniche e tattiche.

Adesso, però, qualora la società pugliese sia disposta a cedere il giocatore rinunciando a qualcosa sotto l’aspetto economico, potrebbe profilarsi per la società di Viale del Fante un vero e proprio affare a poco prezzo da cogliere al voloLe vie del mercato sono infinite, si sa. Chissà che almeno una tra queste non porti nuovamente Pettinari in Sicilia, leggermente più ad est rispetto la sua ultima esperienza nell’isola.

LEGGI ANCHE

Palermo cerca l’affare a centrocampo: l’idea arriva dagli svincolati

Infantino (pres. FIFA): “Stiamo lavorando per riaprire gli stadi”

Palermo, da Matusiak a Gunnarsson: tutte le meteore del mercato invernale

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

2 Commenti

  1. Bisogna vedere se Pettinari è motivato a scendere in serie C. Io invece suggerisco l’attaccante dell’Entella Giuseppe De Luca, l’anno scorso allenato da Boscaglia ha fatto 10 gol in serie B, adesso l’Entella è ultimo e al 99% retrocederà in serie C, tra l’altro De Luca è in scadenza a giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui