Il Palermo è alla frenetica ricerca di un nome per il centrocampo da mettere a disposizione del tecnico Roberto Boscaglia in vista della stagione 2020/21 di Serie C.

L’imminente di arrivo di Jérémie Broh dal Sassuolo – il calciatore dovrebbe arrivare in città entro questa settimana – non colma le mancanze del centrocampo palermitano, orfano di Alessandro Martinelli.

LOLLO, CASTAGNETTI E ROSSI

Uno dei nomi che nelle ultime ore ha scaldato il tifo rosanero è rappresentato da Lorenzo Lollo, centrocampista classe 1989 di proprietà del Venezia. Come già riportato in precedenza dalla nostra redazione, sembra che l’accordo tra il Palermo e la società veneta sia ormai stato raggiunto, con i siciliani che adesso dovranno avviare i contatti anche con l’entourage del giocatore. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, infatti, fino a questo momento sembra che non ci siano stati contatti diretti col giocatore. Nei prossimi giorni potrebbero nascere interessanti novità.

Situazione analoga, stando a quanto riportato stamattina dalla Gazzetta dello Sport, per quel che riguarda Michele CastagnettiFausto Rossi: entrambi i calciatori pare che siano stati sondati dalla società avviando i primi contatti rispettivamente con Cremonese Reggiana. Anche in questo caso, però, non sono stati registrate trattative tra la società di Viale del Fante e l’entourage dei due giocatori.

Palermo incompleto: finora discreti colpi ma serve di più

VALUTAZIONI

Una situazione dunque che suggerisce una fase piena di valutazioni da parte della dirigenza palermitana, impegnata nel sondare diversi profili che potrebbero tornare utili alla causa dei siciliani. Nei prossimi giorni queste valutazioni potrebbero diventare vere e proprie trattative, col duo di mercato rosanero Sagramola-Castagnini pronto a chiudere gli affari per portare in Sicilia dei rinforzi adeguati per la rosa di Roberto Boscaglia.

LEGGI ANCHE

Serie C, corsa contro il tempo per i calendari ma il campionato parte puntuale, forse…

Pettinari pronto a vestire la maglia del Venezia? Arrivano le prime smentite

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui