Continua ad alzarsi l’asticella dei contagi nella nostra isola, regione che durante il lock-down vantava di essere una delle zone italiane più al sicuro.

Sono 42 i positivi nelle ultime 24h ma ciò che realmente grava la situazione, è la presenza di migranti positivi che scappando dagli hub o stando ad una distanza non idonea fra di loro, fanno sì che i contagi schizzino a vista d’occhio.

Nella zona del catanese i malati sono in tutto 70,con sei persone in più nelle ultime ore; anche a Messina la situazione non è delle migliori, con tre malati in isolamento domiciliare. Ad Enna e Palermo si contano due infetti. Sono quindi 253 ad oggi i malati, di cui 35 ricoverati e due in terapia intensiva.

Coronavirus, i bollettini del 30 luglio: pazzesco incremento dei contagi in Sicilia!

A Palermo, una ragazza di 26 anni che lavora in un negozio di animali, si è resa conto di andar perdendo il gusto e l’olfatto, così spontaneamente si è recata all’ospedale Cervello facendo il tampone e risultando positiva al Covid-19. Ora è stata ricoverata al reparto di malattie infettive ma le sue condizioni sembrano essere positive; è risultata positiva anche una collega della donna.

Coronavirus, Palermo: ragazza di 26 anni positiva. É in buone condizioni

Se il nostro modus vivendi continuerà ad essere tale, la situazione non potrà che peggiorare. Ci aspettiamo di ricevere delle nuove ordinanze che possano rendere il cittadino più attento alla situazione che stiamo vivendo ormai da mesi anche intensificando i controlli in città. Ci auguriamo il buon senso di ciascuno, nella sua e nella nostra salute.

LEGGI ANCHE: Altro «no» al Palermo, Grosso si smarca

Cantiere Palermo. Ecco cosa serve per la C, reparto per reparto

Il futuro della Lega Pro&…Pirlo alla Juve U23. Palermo, intrigo ...

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui