arriva

L’ultima tappa per trovare un accordo che permetta al Palermo di giocare allo stadio Renzo Barbera.

Un passaggio che si terrà oggi con la conferenza dei capigruppo, prima di procedere con la riunione del consiglio comunale chiamato a deliberare sulla convenzione di utilizzo dell’impianto di viale del Fante. Un iter necessario per l’iscrizione al prossimo campionato di C, e che nella scorsa stagione non era stato affrontato, vista la rinascita della società rosa-nero.

Nelle ultime settimane però, si è registrato un nulla di fatto, ognuno fermo nelle proprie posizioni. Rimane l’intenzione di far giocare il Palermo nel suo stadio, ma come riporta il Giornale di Sicilia senza proporre soluzioni alternative, che invece sono state prese in considerazioni dal club.

Le valutazioni che verranno fatte oggi sembrano quasi come un’ultima spiaggia se entro il 29 Luglio non si dovesse trovare un accordo con il Comune.

Se l’importo del canone annuo con la sua bozza di convenzione è ormai noto, quel che è non si sa è la modalità con cui tale prezzo vuol essere diminuito: come riporta l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, vi è la possibilità di compensare tale importo attingendo ad un fondo regionale o usufruendo di un patrocinio da parte del Comune di Palermo, mentre resta da valutare l’ipotesi di affidare al Palermo anche la manutenzione straordinaria dell’impianto, oltre che quella ordinaria, per defalcare dal canone annuo le spese da sostenere.

Il tempo stringe e il Palermo tra due settimane vorrà avere la certezza sul campo in cui disputerà le sue gare casalinghe. Il sindaco in tal senso si è esposto in prima persona: non intende arrivare a quella scadenza senza un’intesa con la società.

Quella di oggi è una tappa preliminare che porterà direttamente al consiglio comunale. Nessuno sconto sulla tariffa iniziale, ma solo la possibilità di alleggerire alcuni oneri per il Palermo. In gioco per il Palermo non c’è solo la questione stadio per il campionato… Nelle
intenzioni del club, al “Barbera“dovrà sorgere anche il museo, la cui apertura è fissata per il 1° novembre.

LEGGI ANCHE: Stadio Barbera: concessione entro il 25 o ci pensa Orlando

Sagramola: “Stadio entro fine mese o dovremo guardare altrove”

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui