La normalità non tornerà, almeno finchè non si sarà scoperto un vaccino capace di neutralizzare il virus. A questo migliaia di ricercatori stanno lavorando ormai da mesi e sembra che un team svizzero-americano, abbia portato a termine una scoperta davvero molto importante. Di che si tratta? Parliamo di un anticorpo “promettente” e neutralizzante, isolato ad un paziente effetto da Sars, che è la malattia “cugina” del Covid-19 (Sars-Cov-2) all’inizio della pandemia.

Secondo quanto si apprende dalla rivista scientifica “Nature”, Questo anticorpo “sarebbe in grado di essere un antidoto efficace per limitare la pandemia”. Il team come detto, è riuscito ad isolare l’anticorpo monoclonale che “mostra un’ampia attività neutralizzante nei confronti si molti sarbecovirus tra cui proprio il Covid-19”. I sarbecovirus sono una categoria di Coronavirus che includono anche il Sars-Cov-2 e la Sars, sviluppatasi tra il 2002 e il 2003.

Che sia un’importante scoperta per trovare il vaccino giusto?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui