Benevento e Palermo si sfideranno questa sera: i campani devono riuscire a rimanere attaccati al treno che porta direttamente in Serie A, i rosanero quel mezzo l’hanno già acciuffato ma dovranno essere bravi a non scendere da qui fino alla fine del campionato. I precedenti a Benevento sorridono ai siciliani, che non hanno mai perso (facciamo tutti gli scongiuri del caso).

Storico quel 0 – 6 maturato nella provincia campana della stagione 87-88. Era il Palermo di Caramanno e di Santino Nuccio e Casale in attacco. Fu una sfida a senso unico, del resto il risultato non lascia spazio a interpretazioni. Proprio Casale siglò una tripletta e alla fine vinse in quell’anno, lo scettro di capocannoniere del torneo.

I rosanero conclusero l’anno da primi in classifica e con la promozione in Serie C1. Per festeggiare a fine anno fu organizzata un’amichevole contro l’Ajax che finì per ben 4 – 0 in favore dei palermitani: mattatore D’Este con una tripletta.

ECCO IL VIDEO DI BENEVENTO – PALERMO 0 – 6:

L’ultima sfida tra le due compagini in quel del “Vigorito” risale alla stagione 2000/01 quando i rosanero si imposero per 0 – 1. Marcatore della gara il mitico Cappioli. Per la cronaca, all’epoca lo stadio del Benevento era il Santa Colomba.

LEGGI ANCHE:

UN PARI A BENEVENTO PUO’ ANDAR BENE – DI CARLO CANGEMI

CURVA SUD BENEVENTO: “QUESTA SERA UNA BOLGIA”

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE