Catania

Catania, in 20mila al Massimino per la sfida all’Avellino

 

Questo il titolo  di  Repubblica, oggi in edicola.

L’articolo di Alessandro Vagliasindi sottolinea come quella che va in scena questa sera alle 20:30 è una sfida impari fra il Catania e l’Avellino ma in partite da dentro o fuori la formazione Etnea ha dimostrato di poterci stare. Il campionato tuttavia racconta che l’Avellino ha fatto molto meglio del Catania: 24 punti e 20 gol in più. Inoltre ha vinto sia all’andata che al ritorno in campionato e avrà il vantaggio di passare il turno anche in caso di parità nella differenza reti fra andata e ritorno.

Play-off B: il tabellone aggiornato e cosa può succedere al ritorno

Palermo-Venezia 0-1, le pagelle: Diakitè non molla, attacco incolore

Marconi: “Crediamo nella rimonta. Potrebbe essere la mia ultima al Barbera”

Il Catania dunque deve sfruttare al massimo la partita casalinga che vedrà il Cibali stracolmo di spettatori visto che sono attesi 20.000 tifosi. Altro aspetto su cui potrà sperare è che l’Avellino è fermo da 23 giorni cioè dalla fine del campionato. Zeoli però deve ritrovare certezze in attacco ancora a secco dopo la prima sfida con l’Atalanta. Il patron Pelligra suona la carica dichiarando che la squadra vuole continuare il percorso e rivolge un appello al pubblico chiedendogli di stare ancora più vicino alla squadra e di sostenerla come sempre accaduto in questa stagione.

FOTO – Palermo-Venezia, la coreografia della Curva Nord

Ecco quanti tifosi del Venezia al Barbera: incredibile!

Pirlo: “I miei ragazzi sono distrutti. Piangono nello spogliatoio”

LEGGI ANCHE

Playoff Serie C, ottavi di finale: Catania perde ma festeggia

Serie B, ecco quanto può valere vincere i playoff

Playoff Serie C: il tabellone aggiornato dopo il sorteggio

Playoff B – Ecco le 4 per la A. Il tabellone aggiornato e il regolamento

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui