Samp

Petar Stojanovic, giocatore della Sampdoria, ha parlato ai canali ufficiali del proprio club. Il calciatore si è concentrato sul momento di forma positivo dei blucerchiati e ha analizzato anche gli obiettivi futuri. Ecco di seguito le sue parole.

Sampdoria: le parole di Stojanovic

Sono molto contento per il primo gol in questo grande club e per questi tifosi che sono troppo forti. Li ringrazio per questa atmosfera. Prima di tutto sono felice per la vittoria, è troppo importante per noi perché tutti sappiamo qual è il nostro obiettivo. Dobbiamo lavorare ancora più intensamente per arrivare più forti verso l’obiettivo. Abbiamo cambiato mentalità, così dobbiamo giocare tutte le partite“.

“Tutti i giocatori che sono subentrati sono stati bravi. Siamo tutti a disposizione e anche se solo per 5 minuti dobbiamo dare il sangue in campo. È importante che ci alleniamo bene e che restiamo sereni. Abbiamo passato tanti momenti difficili, anche a me è capitato di entrare e giocare così così o di causare un rigore, ma il calcio è così e l’importante è che siamo andati avanti. Siamo felici di essere in zona play-off e vogliamo continuare così. Come squadra siamo forti“. 

LEGGI ANCHE

VIDEO – Pisa-Palermo 4-3: gli highlights del match

Pisa-Palermo: in diretta le sensazioni a caldo. 4-3 (C.Cangemi)

Pisa, Aquilani: “Abbiamo fatto meglio del Palermo”

Corini: “Stiamo concedendo troppo. Responsabilità nostra”

FOTO – Palermo, Ilicic non dimentica il passato in rosa

Serie C, trema il Catania. Situazione di classifica e scenari

È (sarebbe) indispensabile conquistare almeno il 5° posto. Ecco perché

Palermo, inaugurazione centro sportivo: evento per i tifosi al Barbera

Ex Palermo, De Zerbi: “Non penso di restare al Brighton”

Pisa, Tramoni: “C’era possibilità di riprendere il Palermo. Sono felice”

Pisa, D’Alessandro: “Vittoria meritata. Dopo il mio gol abbiamo dominato”

Palermo, Di Marzio conferma: “Primo nome Grosso”

Pedullà: “Palermo, incontro con Grosso. Sullo sfondo non solo Gattuso”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui