Ternana Andreazzoli

Aurelio Andreazzoli, ex tecnico dell’Empoli, potrebbe presto tornare sulla panchina di una squadra di Serie B. Infatti, secondo quanto appreso dal sito del noto giornalista di calciomercato, Alfredo Pedullà, il Genoa starebbe cercando il sostituto dell’ormai esonerato Alexander Blessin. Un nome in auge nelle ultime ore è proprio quello di Andreazzoli, il quale sarebbe disposto a svincolarsi dall’Empoli per allenare il club ligure.

La dirigenza rossoblù, però, starebbe prendendosi delle ore per riflettere sul futuro tecnico della propria squadra. Andreazzoli, ad ora, non sarebbe il tecnico preferito dalla proprietà americana. Di seguito i due motivi che ostacolerebbero il possibile ingaggio di Andreazzoli.

Andreazzoli al Genoa? Italiano e troppo anziano

Come già detto, il nome di Andreazzoli accostato al Genoa, sta circolando nelle ultime ore. La proprietà del grifone, Partners 777, però, sceglie i propri allenatori in base a due caratteristiche: l’età e la provenienza. Riguardo quest’ultima, la dirigenza, essendo straniera, sceglie soltanto dei tecnici nati altrove, vedi Blessin e Shevchenko. Non vede, quindi, l’esperienza nella serie cadetta.

Il secondo motivo è l’età del proprio allenatore. Infatti, la proprietà statunitense ingaggia solo i tecnici intorno ai cinquant’anni. Non di più e non di meno. Dunque, Andreazzoli, in questo momento, non soddisferebbe i due criteri della dirigenza del Genoa. Seguiranno aggiornamenti in merito alla questione.

LEGGI ANCHE

[VIDEO] Piove in tribuna centrale: il Renzo Barbera non regge la pioggia

Caressa: “La Reggina deve andare in Serie A. VAR? Si confonde il suo utilizzo”

E meno male che ci sono gli errori del var che servono a  …

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui