palermo triestina

Prende il via con la sfida fra i padroni di casa del Qatar e l’Ecuador la Coppa del Mondo 2022. Fino al giorno della finalissima prevista il 18 dicembre gli occhi del mondo saranno puntati sul piccolo emirato affacciato sul Golfo Arabico, e le polemiche lasceranno il posto al calcio giocato. Tutti i massimi campionati nazionali ovviamente si sono fermati, e riprenderanno fra fine dicembre ed inizio gennaio. La Serie B invece continuerà fino alla sosta prevista dopo Natale.

Palermo e quel legame con l’Argentina

Il Palermo nella sua storia lunga 122 anni ha sempre avuto un legame speciale con l’Argentina ed i suoi calciatori. La denominazione “Racing Club” ed i colori biancocelesti adottati per un breve periodo negli anni ’20 furono infatti un tributo al Racing Avellaneda, glorioso club del paese sudamericano. Ma soprattutto, il record di giocatori stranieri che hanno indossato la maglia rosanero appartiene proprio all’Argentina. Sono ben 28 i calciatori provenienti dal paese del tango che hanno giocato all’ombra di Monte Pellegrino, per un totale di 1233 presenze e 202 reti segnate. Il primato spetta ad un giocatore che ha legato indissolubilmente la sua carriera e la sua vita al Palermo, ovvero Mario Alberto Santana. Arrivato poco più che ragazzino dal San Lorenzo, squadra argentina famosa per avere fra i propri tifosi addirittura Papa Francesco, Santana ha giocato e segnato con la maglia rosa in tutte le categorie dalla Serie A alla Serie D ed anche in Coppa Uefa.

L’ultima perla della sua carriera è stato il meraviglioso gol vittoria segnato nel derby a Catania nel 2021. L’attuale componente dello staff tecnico di Eugenio Corini ha giocato 143 gare in maglia rosa, segnando 11 gol. Appena dietro di lui, con 142 presenze, il difensore scuola Boca Juniors Ezequiel Munoz, che ha giocato in maglia rosa per 5 stagioni dal 2010 al 2015. Sul terzo gradino del podio, un nome che ai più giovani non dirà nulla, ma che commuove i tifosi con i capelli bianchi: Santiago “Ghito” Vernazza, bomber proveniente dal River Plate che giocò 120 partite segnando 53 gol fra il 1956 ed il 1960. Vernazza fu eletto “giocatore del secolo” in un sondaggio condotto fra i tifosi del Palermo in occasione delle celebrazioni per il centenario del club rosanero.

Da Vazquez a Pastore, fino a Dybala

Scorrendo questa speciale classifica, come dimenticare un giocatore che ha recentemente affrontato il Palermo da avversario, ovvero Franco Vazquez, 109 presenze e 22 gol in rosa. Oppure un calciatore che sarà protagonista in maglia albiceleste in Qatar, quel Paulo Dybala che con il Palermo ha giocato 93 partite segnando 21 volte. Un altro fenomeno argentino passato recentemente da Palermo è Javier Pastore: per lui 82 presenze e 16 reti in rosa, ma soprattutto un talento cristallino difficile da rivedere. L’ultimo calciatore argentino a giocare in maglia rosanero è stato Juan Alberto Mauri, 16 presenze ed un gol per lui in Serie D.

A cura di Mario Ferrigno

LEGGI  ANCHE

Benevento-Palermo, vietata la trasferta ai residenti rosanero: la nota

Tutti chiedono rinforzi ma il mercato è bloccato

Palermo, stop per alcuni giocatori: la nota del club

Italia ripescata ai Mondiali? C’è già il girone

Calaiò: “Sono stato vicino al Palermo due volte”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui