venezia sudtirol

Oreste Cinquini, ex ds del Venezia, è intervenuto ai microfoni di RBSport soffermandosi sulle voci di mercato che porterebbero Artem Dzyuba, attaccante russo, ai lagunari. Cinquini in passato è stato anche Manager della Nazionale russa quando Fabio Capello ne era il Ct. Ecco le sue dichiarazioni.

Le dichiarazioni di Cinquini sul possibile colpo di mercato del Venezia

“Visto lo status di extracomunitario mi sembra irrealistico il passaggio di Dzyuba al Venezia. Per Cheryshev invece è stato diverso, perché lui ha la doppia cittadinanza russa e spagnola”.

Sulle voci che portano l’attaccante russo al Monza 

“Anche per il Monza sembra essere un’operazione infattibile, loro hanno esaurito gli slot da extracomunitario e a meno che non parta uno di questi, l’arrivo di Dzyuba è impossibile. Poi non avrei idea di come Palladino possa utilizzarlo perché lui preferisce i giocatori che svariano su tutto il fronte d’attacco e Artem è più simile a Petagna che hanno prelevato pr 10 milioni dal Napoli”.

Queste dunque le parole dell’ex ds del Venezia che si è mostrato scettico sull’ipotetico approdo in Italia dell’attaccante russo.

LEGGI ANCHE

GdS – Serie B, il Palermo ha il bomber più letale

Top e flop di Serie B: quali sono i calciatori che segnano di più e quale sarà il destino del Palermo

GdS – Filippi: «Matteo l’ho voluto io, ero sicuro che esplodesse» 

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui