palermo

Palermo – Qualcosa deve succedere

Sveglia prevista alle 4:00 del mattino per l’ennesima trasferta: per questo abbiamo deciso di anticipare le nostre riflessioni sulla gara di Modena a cui, quasi inspiegabilmente, assisteranno circa 2000 tifosi palermitani. Un record stagionale, un record per la nuova società, quella sorta dal fallimento. Inspiegabilmente perché almeno in città l’atmosfera che si respira non è certo quella del grande entusiasmo, tutt’altro.

Andreazzoli non sarà libero a lungo: il tecnico verso un club di B

Critiche anche feroci nei confronti della squadra e del suo tecnico con una piazza decisamente scontenta e che domenica ha accompagnato con fischi sonori l’uscita della squadra dal campo. Magari i tifosi residenti al nord sono più ottimisti o hanno poche occasioni per vedere i rosanero in diretta e ne approfittano a prescindere dalle prestazioni e dalla classifica della squadra.

Ma com’è possibile che ci saranno così tanti tifosi rosa a Modena?

Ed a proposito di prestazioni e classifica, qualcosa dovrà succedere. In tutti i sensi, perché continuare con questo trend non solo è pericoloso ma è anche noioso. Ci rendiamo conto che ogni settimana vi diciamo ormai più o meno le stesse cose e cioè vi parliamo di una partita importante, di una partita della svolta, di una partita in cui ci si aspetta una reazione, bla bla bla… E’ vero ma ogni settimana vengono puntualmente disattese le speranze e le aspettative di chi ama i colori rosanero che invece va incontro alla puntuale delusione. Ma prima o poi qualcosa dovrà succedere: o che la squadra inizi a riprendersi o che la società intervenga in maniera forte. Perché questo andazzo è davvero pericoloso, troppo tenero. Ed il riferimento non è solo al tecnico…

Nocerino: “Palermo mi mette la pelle d’oca. Non volevo andare via”

Italia ripescata ai Mondiali? C’è già il girone

LEGGI ANCHE

 Modena-Palermo, aperto un nuovo settore per i rosanero: i biglietti venduti

 Walter Zenga in Serie B? L’ex rosanero può sfidare il Palermo

Palermo-Pisa, le probabili formazioni: Corini rivoluziona il centrocampo

Palermo – Elia, stagione compromessa. Come sostituirlo?

Cagliari, terremoto in società: il comunicato del club

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui