De Biasi

Il match tra Modena e Palermo previsto per domani, sabato 29 ottobre alle 14 si avvicina, e la nostra redazione ha intervistato in esclusiva Gianni De Biasi. L’ex centrocampista ha militato tra le fila del club di Viale del Fante dal 1983 al 1986 tra Serie B e Serie C1, racimolando 120 presenze con i rosa e segnando 7 gol.

De Biasi inoltre, è un doppio ex della prossima sfida che vedrà coinvolti gli uomini di Corini e quelli di Tesser; dal 1999 al 2003 infatti, ha egregiamente condotto i Canarini ad un’impresa, portandoli dalla Serie C1 fino alla Serie A. Dal 2020 invece, è il commissario tecnico dell’Azerbaigian.

Ecco di seguito le dichiarazioni rilasciate da De Biasi, direttamente da Baku, ai nostri microfoni.

Le parole di De Biasi

Da doppio ex, qual è il ricordo/aneddoto che più le è rimasto impresso sia con una che con l’altra compagine? (specialmente con il Palermo)

“Del Palermo ho ricordi bellissimi! Una squadra di amici che stavano bene insieme, io mi ricordo i tre anni di Palermo come i più belli della mia vita da calciatore. Palermo ti fa sentire bene, amato e rispettato specie se metti il cuore in campo!”.

Non so se ha avuto modo di seguire il Palermo: che impressione ha della squadra di mister Corini e dove può arrivare con questa squadra? 

“Ho seguito con apprensione i playoff lo scorso anno del mio amico Baldini, grande risultato! Non ho capito perché non abbia continuato, spero e credo non sia per l’arrivo della nuova proprietà”.

Il futuro con City Football Group, come lo immagina?

“Credo che sia una garanzia di stabilità e di investimenti per rafforzare e portare il Palermo dove merita di stare con continuità! Sono molto felice per i tifosi che possono sognare in grande…”.

Poi un ultimo quesito: un pronostico sul prossimo match contro il Modena e quale squadra vede dunque favorita?

“Come tutte le partite i pronostici sono sempre impossibili, il Modena gioca in casa era reduce da buonissimi risultati e domenica ha perso a Pisa (ci può stare). Il Palermo deve cercare di fare risultato perché è entrato in una dinamica molto negativa…le qualità questa squadra ce l’ha deve trovare il modo di esprimerla!”.

GdS – Il Modena recupera Diaw e (forse) c’è Poli 

CorSport – Il Palermo perde Elia per 6 mesi

LEGGI ANCHE

GdS – Modena-Palermo: settore ospiti, boom per i biglietti

Como, Longo: “C’è solo una squadra favorita alla promozione diretta”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui