Brunori

Palermo – Due punti in cinque partite, i rosa viaggiano più lenti di tutti

Prima tre sconfitte consecutive pesanti, poi due pareggi di fila in casa che bruciano

I conti non tornano. Otto gol subiti e solo tre segnati: dopo la vittoria col Genoa, la squadra si è smarrita

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Benedetto Giardina

L’articolo del Giornale di Sicilia scritto da Benedetto Giardina tratta della crisi nera del Palermo. 2 punti nelle ultime 5 giornate di campionato che hanno fatto crollare i rosanero in classifica. Per la prima volta in stagione infatti, gli uomini di Corini sono entrati in piena zona retrocessione nel gruppone di squadre a 9 punti. Con i siciliani anche Benevento, Venezia e Como. Dopo la vittoria casalinga col Genoa, attuale capolista di Serie B, sembravano essere risulti i problemi sorti nelle sconfitte con Ascoli e Reggina. Tutto illusorio perché da allora sono arrivate solo 3 reti realizzati, tutte peraltro nella stessa partita, nel pareggio casalingo 3-3 contro il Pisa.

Il pareggio con i pisani ha sì interrotto la striscia di tre sconfitte consecutive, ma non è bastato per far uscire i rosanero da questa crisi nerissima. Anche Brunori è calato, il bomber del Palermo è fermo a 3 reti in 10 partite e non segna proprio dalla vittoria contro il Genoa per 1-0. Il Palermo deve trovare il cambio di marcia che ha trovato il Pisa facendo tornare d’Angelo in panchina. Da quando è tornato l’allenatore della vecchia stagione, i toscani hanno totalizzato 8 punti in 4 giornate, praticamente quasi tutti quelli con conquistati dal Palermo in stagione.

LEGGI ANCHE

Modena-Palermo, tifosi rosanero pronti alla trasferta: i biglietti venduti

[VIDEO] Tu si que vales, il palermitano Salvo By Night litiga con la giuria

Mola è sicuro: “Domenica l’Italia potrebbe accedere al mondiale”

Serie B, Meluso: “Vi dico chi va in Serie A, se non vincono è fallimento”

Siamo sicuri che questa squadra stia bene atleticamente?

Eppure il CFG non aveva torto. L’obiettivo è la salvezza

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui