Il SAOT (Semi Automated Offside Technology) detto più comunemente fuorigioco semiautomatico, è una implementazione di tipo tecnologico in grado di ridurre sensibilmente i tempi decisionali in merito al fuorigioco dubbio. Questa tecnologia promette in un massimo di 20 secondi di stabilire se si tratta di fuorigioco o meno.

Questo sistema innovativo funziona grazie all’utilizzo di 12 telecamere, che saranno piazzate in vari punti strategici del terreno di gioco. Queste telecamere sono in grado, grazie alla tecnologia che si basa sul “Limb-tracking tecnology” (tradotto: tecnologia di tracciamento degli arti), di tracciare 29 punti diversi del corpo di ciascun calciatore, e di produrre 50 fotogrammi al secondo. Questo vuol dire che si saprà con esattezza millimetrica la posizione di ciascun calciatore per ogni secondo di gioco.

Ad essere tracciati però, non saranno solamente i giocatori in campo, ma anche il pallone. Le telecamere del SAOT, infatti, invieranno la posizione della sfera di gioco addirittura 500 volte al secondo alla sala operativa.

Come riportano i colleghi di calciodangolo.com i test sono stati fatti già in 188 partite, ed hanno restituito risultati più che soddisfacenti.

La decisione finale, spetterà come col VAR ancora al direttore di gara, che potrà usare il SAOT solamente nei casi di fuorigioco millimetrici.

Il funzionamento ufficiale lo vedremo a partire dalla finale di Supercoppa europea che si terrà questo mercoledì a Helsinki e dai gironi di Champions League. Anche i mondiali di quest’inverno in Qatar saranno supportati da questa tecnologia, che, se contribuirà realmente a diminuire gli errori come successo dall’introduzione del VAR, potrebbe essere introdotta anche nei principali campionati europei a partire dalla prossima stagione.

In arrivo il 10 agosto, la UEFA ha deciso di bruciare le tappe e di presentarlo per la finale di Supercoppa europea tra Real Madrid ed Eintracht Francoforte.

LEGGI  ANCHE

Ascoli, ufficiale Gondo dalla Cremonese: il comunicato

Helbiz-Rai: accordo per trasmettere highlights di Serie B

Serie B, designazioni 1a giornata: ecco chi arbitrerà Palermo-Perugia

Palermo-Bartolomei, c’è l’ok del giocatore: le ultime

Sudtirol, parla il ds Bravo: “Addio Zauli? Prese strade diverse”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui