City Group Palermo

Palermo – Il tempo inizia a stringere

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola, nell’editoriale di Luigi Butera.

L’articolo sottolinea come questa settimana sarà quella del closing, poi comincerà una nuova era con le conferme di Baldini, Castagnini e del presidente Mirri ma ci saranno anche figure nuove come Gardini che sarà il regista di tutte le operazioni con la decisione finale che arriverà poi da Manchester. Palermo nella galassia City Group ma con tutto il rispetto per altri club della holding, non può essere trattato allo stesso modo e merita attenzioni da passeggero di prima classe.

Ci crederò solo quando vedrò il City sul prato del Barbera

Una volta definita ufficialmente la trattativa non ci sarà tempo da perdere perchè vanno rispettati appuntamenti immediati come il ritiro, la campagna abbonamenti, il mercato e le amichevoli estive. E la prossima serie B si presenta davvero tosta e dunque la squadra va rinforzata adeguatamente: servono giocatori di qualità e anche tanti. Ma Mirri e City Group non commetteranno errori.

LEGGI ANCHE

Ecco perché l’annuncio ufficiale ci sarà “solo” il 1° luglio

10/12 nuovi innesti fra titolari e panchina. Ecco cosa serve al Palermo

Ma 5 milioni per Brunori non sono un po’ troppi?

La promozione del Girona  e le preoccupazioni dei tifosi rosanero

Le ambizioni del City Group non sono certo quelle di vivacchiare in B

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui