Futuro Palermo

Lo sceicco Mansour sembra ormai vicinissimo a chiudere l’accordo per l’acquisto del Palermo, con il presidente rosanero Dario Mirri che rimarrebbe con una percentuale delle quote societarie. Se la trattativa dovesse andare in porto, l’attuale patron del Manchester City si ritroverebbe in poco tempo con una squadra campione d’Inghilterra e con un’altra trionfante nei play-off di Serie C. Ma Mansour attende anche un’altra gioia. Il Girona, club di cui il City Football Group detiene circa il 45% delle quote, domani giocherà la finale di ritorno per conquistare l’accesso nella Liga. All’andata il punteggio è rimasto immacolato sullo 0-0, e adesso vi sarà una difficoltà in più data dalla trasferta a Tenerife.

Palermo, Lancini: “Mi davano del pazzo quando scesi in D”

PER IL GIRONA SI SPERA IN UNA FINALE… ROSANERO

Il Palermo ha vinto sia la finale di andata sia quella di ritorno ai play-off di Serie C, mentre il Girona non potrà contare sul pareggio per poter volare in Liga. La squadra di Miguel Sánchez Muñoz ha però già dimostrato di una certa continuità in trasferta, proprio come i rosanero di Silvio Baldini. Nella piccola cittadina spagnola si augurano tutti un epilogo identico a quello vissuto da De Rose e compagni nemmeno una settimana fa. E non solo loro, questo è certo: Mansour osserva tutto, nell’attesa di ricevere un’altra gioia.

LEGGI ANCHE

Mirri: “Nuovi investitori? Voglio un grande futuro per il Palermo. Brunori…”

Catania, oggi il giorno della verità: sono 4 le manifestazioni d’interesse

Ex Palermo, Migliaccio sarà responsabile dell’area tecnica della Salernitana

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui