Palermo De Rose

Palermo – Ammoniti e diffidati ai playoff. Cosa prevede il regolamento

C’è ancora tanta confusione intorno al  tema delle sanzioni per le gare degli spareggi promozione che per il Palermo sono cominciati domenica a Trieste con la bella vittoria firmata Floriano. Confusione perché non si sa ad esempio cosa succederà ai rosanero ammoniti, primo fra tutti De Rose, ammonito al Nereo Rocco e che aveva finito la stagione regolare con una bella diffida sulle spalle.

Palermo-Triestina, si scalda il Barbera: è boom di biglietti venduti

I tifosi rosanero possono stare tranquilli, con l’inizio dei playoff, la situazione disciplinare precedente viene azzerata e si ricomincia con la fedina pulita. Attenzione però, perché a differenza del campionato, il numero di ammonizioni da rimediare prima di andare in diffida cala vistosamente.

Durante la disputa degli spareggi, con una sola ammonizione si va in diffida. Detto molto semplicemente, De Rose, Lancini e Dall’Oglio sono entrati in diffida e se giovedì sera nella gara di ritorno prendono un altro cartellino giallo, saltano l’eventuale ed auspicata partita successiva nel secondo turno nazionale. Ed è questa la ragione per cui, il triestino Gomez, già ammonito nella prima gara della fase a gironi e ammonito anche domenica contro il Palermo, non sarà disponibile per Bucchi nel match del Barbera poiché squalificato.

Ecco le possibili avversarie… se si passa il turno

Per opportuna precisazione, riportiamo il testo integrale del comunicato della Lega Pro che regola, fra le altre cose, anche i tema sanzioni:

COMUNICATO N. 267/DIV – 25 MARZO 2022
SANZIONI NELLE GARE DI PLAY-OFF E PLAY-OUT
Si riporta l’Art.19, comma 7 del C.G.S. riguardante le sanzioni per le gare di Play-Off e Play-Out:
Art. 19 comma 7 C.G.S.
“7. Per le sole gare di Play-Off e Play-Out delle Leghe professionistiche:
  • a) le ammonizioni irrogate nelle gare di campionato non hanno efficacia;
  • b) la seconda ammonizione e l’espulsione determinano l’automatica squalifica per la gara successiva, salvo l’applicazione di più gravi sanzioni disciplinari. Le sanzioni di squalifica che non possono essere scontate in tutto o in parte nelle gare di Play-Off e Play-Out devono essere scontate, anche per il solo residuo, nel campionato successivo, ai sensi dell’art. 21, comma 6 e comma 7.”

Il tabellone si fa interessante. Eccolo aggiornato

LEGGI ANCHE

City Football Group, gli uomini che potrebbero gestire il Palermo

 Bookmakers, speciale playoff Serie C: cala la quota del Palermo. Ecco le favorite

Meglio cosi. E non è una provocazione

In fondo in fondo siamo sempre stati arabi.

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui