Palermo

Palermo-Picerno, gara valevole per la 35esima giornata di Serie C Girone C, si è giocata allo stadio Renzo Barbera. Il match si è concluso con il risultato di 4-0 per i padroni di casa che, adesso, sono a un passo dal secondo posto in classifica, complice anche la sconfitta casalinga rimediata dal Catanzaro contro il Monterosi. Di seguito le pagelle del match a cura di Pino Abbate.

Palermo-Taranto: le pagelle

Portiere e difensori

Pelagotti – 6: nell’unico tiro in porta effettuato dai lucani si è fatto trovare pronto; per il resto ha fatto da spettatore;
Accardi – 6,5: oggi Andrea ha fatto una bella partita nella quale non solo ha chiuso la porta in faccia ai maldestri tentativi degli attaccanti avversari ma spesso e volentieri ha percorso l’out di destra con buoni cross in area avversaria;
Lancini – 6: attento e preciso nei pochi interventi ai quali lo hanno costretto gli scadenti attaccanti avversari;
Marconi – 6: anche per lui una prova discreta agevolata dalla poca consistenza delle punte avversarie e comunque ha fatto un errore in uscita che poteva costare caro. Voto di incoraggiamento;
Giron – 6,5: oggi ha fatto il bello e il cattivo tempo sulla sua fascia dove ha spadroneggiato riversando una quantità industriale di palloni in area con un assist delizioso per il primo gol di Brunori.

Centrocampisti

De Rose – 6,5: solita partita gagliarda del capitano che contrasta, corre e imposta il gioco rimediando pure un giallo assolutamente ingiusto;
Damiani – 6,5: finalmente una prova convincente agevolato anche dalla tranquillità con cui ha potuto giostrare privo di marcature da parte degli avversari. Suo l’assist per il secondo gol di Brunori;
Valente – 7: oggi non compare nel tabellino dei marcatori, ma quanto ha corso, contrastato e entrato in area avversaria seminando il panico.

Attaccanti

Luperini – 5,5: schierato da trequartista puro oggi ha fatto più confusione che altro, ma l’impegno non è mancato;
Floriano – 7: partita scoppiettante per lui oggi con continue incursioni in area avversaria fino a trovare un bel gol su suggerimento al bacio di Brunori;
Brunori – 8,5: ormai gli aggettivi per lui si sono esauriti. Segna in tutti i modi e da tutte le posizioni e oggi, oltre alla doppietta, è autore di un assist di lusso a Floriano che realizza il terzo gol.

Subentrati

Soleri – 7,5: entra al minuto 77 e ne impiega appena tre per fare partire un missile quasi da centrocampo che sorprende il portiere ospite e insacca il poker. Veramente straordinario;
Odjer, Fella, Felici e Silipo: s.v.

Allenatore

Nardini – 6:ha diretto bene la squadra oggi senza nemmeno sgolarsi troppo come ha dovuto fare contro il Taranto.

Arbitro

Arbitro Di Cairano – 6: non ha diretto male, ma ha lasciato qualche dubbio sull’uso del giallo specie quello sventolato ingiustamente a De Rose.

LEGGI ANCHE

Damiani e Felici da “Chi l’ha visto?”. Scomparsi dal 30 gennaio

 Palermo, quei gol di Brunori che sono croce e delizia

Palermo, lite De Rose-Marconi: non è sintomo da “spogliatoio spaccato”

Bello, bellissimo ma guardare ora la classifica inganna

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui