Catania Perinetti

 

Il ds Perinetti parla delle esperienze in Sicilia e Puglia

Intervistato dal Corriere dello Sport edizione Puglia e Basilicata, Giorgio Perinetti, attuale ds del Siena ha espresso una sua opinione a riguardo del big match di domenica tra Palermo e Bari. Partita che lo vede col cuore diviso a metà, in quanto ex dirigente di entrambe le squadre, con cui ha ottenuto in tutto ben quattro promozioni dalla C alla B e dalla B alla A. Ciò che lo lega alle due città sono anche i rapporti personali, Perinetti infatti ha speso parole dolci per i due capoluoghi: “Oltre l’aspetto sportivo c’è da ricordare quello umano, la vita quotidiana, il rapporto con la gente, sono cose molto importanti e significative”.

Il ds si è espresso anche sulle due società, che reputa diverse, ma entrambe ben strutturate: “Il Bari di De Laurentiis è una società più solida, mentre il Palermo è molto più legato alle sue radici”, ha così dichiarato. C’è spazio anche per i ricordi soprattutto con il Palermo, visto che l’ultimo Bari-Palermo di Perinetti coincise con l’esonero di Rino Gattuso dalla panchina rosanero. Del Palermo di Gattuso faceva parte anche Davide Di Gennaro, oggi giocatore dei galletti.

Pronostico per domenica e chi la potrebbe decidere

Ovviamente durante l’intervista è arrivato il momento dei pronostici e Perinetti sembra avere le idee chiare: “Match apertissimo a qualsiasi risultato, contano l’agonismo, l’approccio e le motivazioni. La solidità delle squadre di Mignani fa si che le sue squadre siano difficili da battere, per questo vedo il Bari favorito, ma sono arrivate parole di elogio anche per il Palermo: “Ha un atteggiamento spavaldo e spesso riesce ad arrivare a risultati imprevisti”.

 

LEGGI  ANCHE 

[FOTO] Catania-Palermo, l’ira dei tifosi rosanero sui social

Palermo-Bari: le info per i biglietti

Catania, Stancampiano: “Io palermitano? Che importa, gioisco tantissimo!”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui