Messina

Ezio Capuano, l’allenatore del Messina, è intervenuto in conferenza stampa per parlare del match di domani contro il Latina. Il tecnico della squadra siciliana ha parlato delle condizioni attuali del proprio team e in generale degli ultimi risultati.

Le dichiarazioni di Capuano

Ezio Capuano ha sottolineato come, alcune scelte degli arbitri abbiano condizionato in maniera decisiva la stagione: “Gli arbitri con noi sono molto sfortunati. A Castellammare abbiamo perso per una scelta sfortunata dell’arbitro che aveva invertito le rimesse laterali e dei calci d’angolo. Domenica con l’Avellino c’era un penalty solare su Russo e l’arbitro è stato sfortunato a non vedere. Mi auguro che a Latina ci sia un arbitro leggermente più attento”. Il tecnico del Messina, dunque, ha lanciato qualche frecciatina ai tecnici del settore, facendo riferimento in particolare alle partite contro Juve Stabia e Avellino.

L’Avellino è anche l’ultima squadra che il Messina ha affrontato in campionato, una partita persa per 0 a 1, un risultato ingiusto secondo il tecnico: “Io ho letto che il loro portiere ha dichiarato che è stato uno spettatore non pagante, allora Lewandowski staccava i biglietti alla funicolare? Io penso che se il loro portiere non ha fatto una parata, non l’ha fatta nemmeno il mio”.

Ezio Capuano, tuttavia, è consapevole del momento che sta attraversando la sua squadra e dei suoi limiti: “Nelle ultime due partite, con onestà, abbiamo prodotto poco. Ci sono state una serie di situazioni dove siamo mancati”.

Il Messina, quindi, dovrà provare a vincere contro il Latina per risollevare le proprie sorti. La squadra siciliana al momento si ritrova al 18esimo posto in classifica, con solo 12 punti, in zona play-out.

LEGGI ANCHE

Lega Pro, nel weekend minuto di silenzio per le vittime della strada

Prossimo ostacolo la Paganese: espertissima in C ma vulnerabile…

Filippi: “A Torre del Greco sconfitta salutare, da lì é scattato qualcosa”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui