Palermo Reggina pagelle

Catanzaro-Palermo, la gara per accedere ai quarti di finale della Coppa Italia di Serie C, si è conclusa con il risultato di 1-0. Di seguito le pagelle del match.

Catanzaro-Palermo: le pagelle

Portiere e difensori

Massolo6: in questa sonnolenta partita ha dovuto fare un solo intervento neanche troppo impegnativo su Ortisei a 56′; nulla può sul siluro di Curiale.
Marong6: buona la sua prestazione; interventi sempre tempestivi e buone uscite dall’area.
Peretti4,5: non è certo fortunato ma ci mette molto anche del suo; contro l’Avellino combina un patatrac lisciando il pallone da cui l’arbitro inventa il rigore, e oggi fa la figura del pollo con quel volpone di Curiale che segna il gol partita.
Perrotta – 6: non è che è stato troppo impegnato dagli attaccanti giallorossi ma il suo lo fa dignitosamente.

Centrocampisti

Almici5: chissà se rivedremo più il brillante e potente giocatore degli inizi; quello attuale è una brutta copia.
De Rose5: la stanchezza per le troppe partite giocate oggi si fa sentire tutta e gira parecchio a vuoto tanti che al 54′ viene sostituito.
Odjer6,5: ha cercato in tutti i modi di impostare il gioco per tutto l’incontro ma ha predicato nel deserto.
Crivello5,5: il suo ruolo è quello di difensore centrale ma pare che non se ne accorga nessuno! Oggi ha giocato da esterno di centrocampo a sinistra e al di là dell’impegno non poteva dare altro.

Attaccanti

Valente5,5: scarso oggi il suo apporto e poco utile ai presunti attacchi dei rosa.
Floriano5: poco più di un’ora per lui nella quale ha girovagato per il campo senza costrutto.
Soleri4,5: lento, macchinoso e inconsistente ha avuto una sola buona occasione e l’ha fallita.

Subentrati

Luperini5: entra per dare un po’ più di consistenza al gioco di centrocampo ma combina poco o nulla.
Doda5: sostituisce lo spento Almici ma in 40 minuti non incide minimamente.
Silipo5: quando entra sembra poter vivacizzare l’inconsistente attacco rosa ma è solo un fuoco di paglia.
Dall’Oglio5: il suo ingresso non toglie e non aggiunge nulla alla scadente prestazione della squadra.
BrunoriS.V.: è preferibile non dargli alcun voto per non aggiungere altro livore.

Arbitro e allenatore

Filippi4,5: ritorna alla difesa a tre con una ostinazione degna di miglior causa e ci propina pure Crivello esterno di centrocampo invece di metterlo al posto dell’incerto, per usare un eufemismo, Peretti… chissà a cos’altro dovremo ancora assistere.
Arbitro Centi – 5: si adegua alla sonnolenta e mediocre partita delle due squadre pensando di arbitrare all’inglese e invece non fa altro che sbagliare valutazioni su falli anche pesanti soprattutto da parte dei Calabri.

LEGGI ANCHE

Trapani, caccia al bomber: si pensa ad un ex Palermo

Due trasferte in quattro giorni, ma a preoccupare è il viavai

Parlare di seconde linee è scorretto…inammissibile per Valente

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

1 commento

  1. Mi sembrano i voti di una squadra che è stata surclassata dall’avversario. A mio parere questa è una di quelle partite in cui chi segna prima porta a casa i tre punti, sinceramente mi sembrano troppo negativi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui