castagnini

Dopo la squalifica di due giornate per il difensore rosanero Marco Perrotta, per via di un fallo commesso ai danni di un giocatore della Virtus Francavilla, nel match di ieri sera, il Giudice sportivo di Serie C ha decretato anche l’inibizione del ds Renzo Castagnini.

Di seguito vi mostriamo il comunicato apparso nel sito ufficiale della Lega Pro.

Il comunicato 

Il ds Castagnini Renzo viene squalificato:

1. Per avere avuto, al termine della gara, un acceso e prolungato diverbio con un dirigente della squadra avversaria, rendendo necessario l’intervento dei dirigenti delle due Società al fine di separarli.

2. Per essersi introdotto all’interno dell’area spogliatoi senza essere legittimato.
Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4 e 13, comma 2, C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 29 OTTOBRE 2021 E AMMENDA € 500″.

LEGGI ANCHE

Serie C, Giudice Sportivo: il verdetto su Perrotta

Juve Stabia, in dubbio la permanenza di Imbimbo. Si studiano nuovi profili

[FOTO] Potenza, primo allenamento per il nuovo tecnico. La presentazione del presidente

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui