Floriano Palermo

Palermo, re dello sprint

i rosanero vanno subito a segno in avvio di gara

Questo il titolo del Corriere dello Sport, oggi in edicola.

L’articolo di Paolo Vannini sottolinea un aspetto che si è verificato in 4 delle ultime 6 partite, inclusa la Coppa, disputate al Barbera: nei primi 25 minuti il Palermo segna due gol e la partita si mette in discesa. Non può essere un caso ma un aspetto che sottolinea l’atteggiamento giusto di una squadra che entra in campo con determinazione, pressando alto e recuperando palla. Poi gli attaccanti rosanero che sanno esaltarsi se hanno spazi mentre vanno in difficoltà contro difese chiuse.

Se sia uno schema Filippi è difficile dirlo ma è un tasto su cui il tecnico ha insistito molto. Se segna subito una squadra fisica e di esperienza come il Palermo, ha una marcia in più anche perchè può compensare qualche amnesia difensiva vista in precedenza. Ma non col Foggia dove, nonostante la forza offensiva della squadra di Zeman la difesa ha retto bene supportata da tutta la squadra, nonostante le assenze e le trasformazioni di Lancini a destra e Marconi al centro della retroguardia.

Serie C/C, 8a giornata: il Bari ne fa 4 alla Turris, tris Palermo col Foggia

LEGGI  ANCHE

(FOTO) Palermo riabbraccia Martinelli: la cena con Pelagotti e Lancini

Palermo-Foggia, le pagelle: rosanero promossi, De Rose è super

Palermo-Foggia 3-0: gli highlights del match

Fra incontri, Lazard, studi legali, si avvicina la cessione della società

Palermo vicino alla cessione. Mirri sta trattando a Londra

[FOTO] Palermo-Foggia, il bel gesto di Pelagotti a fine partita

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui