Palermo

Palermo in Coppa per un sorriso e scacciare certi… fantasmi

Oggi contro il Monopoli per dimenticare la batosta di domenica.
Tanti rosa in cerca di una maglia titolare anche in campionato. Occasioni per Silipo e Fella.
Come un laboratorio. Nell’undici iniziale solo Lancini e Soleri rispetto a Taranto: potrebbero
nascere nuove intuizioni.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Carlo Brandaleone sottolinea come tornare subito in campo allenta la tensione e scaccia fantasmi che si sono presentati dopo la batosta di Taranto. Col Monopoli l’obiettivo è allontanare brutti pensieri come aver sbagliato di nuovo a costruire la squadra, che il calcio di Filippi non si addice ai giocatori in organico e roba simile.

In altri tempi Filippi sarebbe già stato messo in discussione mentre oggi ha una doppia serenità: la società non pensa al suo esonero e la squadra è con lui. Una situazione tranquilla, forse anche troppo… Come se le balbettanti prime tre prestazioni siano figlie solo di difficoltà psicologiche senza chiamare in causa limiti emersi in tutti i reparti, anche di ordine tattico.

Palermo-Monopoli: dove vedere la gara di Coppa Italia

Contro il Monopoli giocheranno solo due dei titolari di Taranto cioè Lancini e Soleri e l’occasione è importante per capire se chi ha giocato meno può dare un contributo importante anche in campionato. Perchè è evidente che qualcosa va fatto se non nell’aspetto tattico quanto meno negli interpreti perchè troppi stanno rendendo poco. L’occasione della Coppa Italia allora diventa una specie di laboratorio da cui poter trarre indicazioni importanti in chiave campionato.

Un nuovo Palermo?

Per esempio oggi si potrà capire se Dall’Oglio impiegato a centrocampo può dare qualcosa di più del fumoso Luperini; se Valente ha recuperato perchè è pedina fondamentale della squadra. Se Fella sarà finalmente decisivo dopo gare decisamente anonime; se Silipo saprà sfruttare l’occasione. Oggi non scenderanno in campo le seconde linee ma gli aspiranti titolare, con aspettative legittime viste le prestazioni di chi finora ha giocato in campionato. Insomma da questa gara di Coppa potrebbe nascere un nuovo Palermo, con nuove intuizioni anche di ordine tattico.

Serie C, comunicate le gare trasmesse in Rai: c’è un match del Girone C

LEGGI  ANCHE

Coppa Italia di Serie C, pass per i play-off: perché il Palermo deve vincerla

Palermo, Giuseppe Fella tra equivoci tattici e una misteriosa forma fisica

Tutta la verità sulla presunta, possibile, eventuale cessione del Palermo

Catania, importante imprenditore di Genova vuole acquistare il club

Taranto-Palermo, accoltellamento sugli spalti: un arresto e una denuncia

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui