sicilia

Situazione sempre più allarmante in Sicilia. Secondo quanto emerge dal bollettino delle ultime ore, l’Isola ha registrato 875 casi a fronte dei 24.465 tamponi effettuati e un ulteriore aumento anche dei decessi che, al momento, è pari a 29.

Nonostante un lieve calo non solo dei ricoveri negli ospedali, ma anche del tasso di positività, risulterebbe ancora troppo presto parlare di discesa della curva di contagi.

Dati irregolari

Ad una situazione già fortemente critica e preoccupante, si aggiunge l’allarmante caso dei decessi registrati in ritardo, riguardanti proprio i 29 individui colpiti dal virus. Non si conoscono con esattezza i motivi di tale irregolarità: l’unica regione in cui si verifica il problema sembra essere proprio la Sicilia.

LEGGI ANCHE

Juve Stabia, colpaccio dagli svincolati: in arrivo Evacuo

Coronavirus, i bollettini del 7 settembre: migliora la situazione in Sicilia

Bari, Terranova: “Tutti noi sappiamo che categoria merita questa società”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui