filippi

Il Palermo volerà domani nel campo neutro di Vibo Valentia per il derby contro il Messina. Dopo la vittoria contro il Latina all’esordio, i rosanero vogliono dare seguito al risultato positivo affrontando un’altra neo-promossa. Il tecnico Giacomo Filippi, intervenuto in conferenza stampa, ha presentato il match.

E’ una partita che ha bisogno della sua preparazione, anche più delle altre partite, sotto l’aspetto mentale soprattutto. I ragazzi sono pronti, si sono allenati benissimo, sono convinto che la squadra farà un’ottima prestazione”. E sulla formazione non si sbilancia. “Ho provato Silipo come ho provato anche gli altri, l’unica caratteristica comune rispetto alle partite precedenti deve essere la rabbia e la determinazione di riconquistare subito la palla e impossessarsi della partita nonostante il valore assoluto dell’avversario. E’ importantissimo dare continuità ai risultati, abbiamo lavorato per tempo per questo motivo. Con la società abbiamo programmato un ritiro anticipato per arrivare ai nastri di partenza con una buona condizione fisica e la squadra al completo. La società è stata attenta ad operare con tempi e modi giusti. Il derby arriva al punto giusto, sono match che ti fanno alzare subito le antenne facendoti entrare nel clima campionato. Dobbiamo essere più pronti del Messina per cercare di trovare le giuste motivazioni”.

Giacomo Filippi si è successivamente soffermato sui singoli: “Io lo vedo pronto, altrimenti non avremmo scommesso su di lui. Conosciamo il suo valore assoluto, ma è pure vero che ci sono altri giocatori che contendono un posto da titolare con lui. A suo favore c’è il fatto che si sta allenando benissimo mettendomi spesso in difficoltà. Posso dire che troverà spazio nel corso del campionato. Gli esuberi non rientrano nel progetto tecnico, purtroppo non hanno trovato sistemazione e andiamo avanti così. Non sono nella mia lista tecnica, a prescindere che siano messi dentro la lista io ho già deciso. Siccome ho rispetto delle persone non posso fare il contrario di quanto detto un mese fa, la mia linea e la mia idea è quella. Inutile tornarci ancora sopra, mi dispiace soltanto che non hanno trovato sistemazione”, ha spiegato.

LEGGI ANCHE

Il calendario del Palermo aggiornato con date e orari: scarica la versione tascabile (pdf all’interno)

Luigi Pezzella: “L’Avellino ha tanti giocatori esperti, sono costretti a vincere”

Il Palermo ci crede, l’obiettivo è la serie B: ed è subito derby…

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui