Palermo Bari numeri

Il Palermo nel Girone C della Serie C è secondo soltanto al Bari: lo dicono i numeri. I siciliani con l’arrivo di Marco Perrotta in prestito proprio dai pugliesi hanno completato l’allestimento della rosa, e adesso puntano a giocare un campionato ad alto livello.

Rispetto alla finestra dei trasferimenti estivi della passata stagione, il Palermo quest’anno non ha avuto bisogno di stravolgere la squadra in nessun modo. Il direttore sportivo Castagnini si è limitato a puntellare un team già competitivo, seguendo le indicazioni suggerite dal tecnico Giacomo Filippi.

Fuori Lucca, Martin, Saraniti, Fallani, Santana, Broh, Corrado, Palazzi e Rauti. Dentro Giron, Massolo, Soleri, Fella, Dall’Oglio, Perrotta, Buttaro e Brunori. Nove uscite e otto entrate per il Palermo, che rispetto alla passata stagione ha così potuto alzare l’età media della rosa da 24,4 anni a 26,9. Un aumento dell’esperienza che indubbiamente permetterà agli uomini di Filippi di gestire meglio fasi delicate della stagione.

Ma l’età media della rosa non è stata la sola ad aumentare. Sebbene il valore complessivo indicato da Transfermarkt della squadra sia leggermente diminuito, passando da i 5,63 mln € della passata stagione ai 5,45 mln € dell’annata corrente, il valore medio per ogni giocatore della rosa è aumentato.

Nella stagione 2020/21 il valore medio della rosa era pari a 188.000€, mentre per la stagione in corso il valore è aumentato fino a raggiungere 227.000€. Una crescita notevole che evidenzia la generosità e l’oculatezza del mercato rosanero, almeno sulla carta. Sempre osservando i numeri salta ai nostri occhi un dato particolarmente interessante.

IL PALERMO INFERIORE SOLO AL BARI: I NUMERI PARLANO CHIARO

Con 5,45 mln € la rosa del Palermo nel Girone C della Serie C è la quarta rosa più preziosa del campionato. Davanti ai siciliani troviamo al primo posto il Bari con 7,63 mln €, a seguire Catanzaro (6,03 mln €) e Avellino (5,51 mln €). Ma se teniamo in considerazione i numeri che si riferiscono al valore medio di mercato per ogni giocatore della rosa, in tal caso il Palermo è secondo soltanto al Bari.

I Galletti infatti hanno un valore medio di mercato pari a 293.000€, al secondo posto seguono i rosanero con 227.000€, seguiti dal Catanzaro con 223.000€.

Valore medio di mercato, ma non solo. Anche se teniamo in considerazione l’età della rosa, il Palermo risulta avere la seconda squadra più esperta della Serie C Girone C. Al primo posto troviamo sempre il Bari, che al momento ha una rosa con l’età media di 30,1 anni. Il Palermo con i suoi 26,9 anni di età media si colloca al secondo posto, seguito dal Catania che ha la terza squadra più anziana del girone con un’età media di 26,6 anni.

TRA LE CIFRE E IL CAMPO

In un mercato in cui girano pochi soldi, il Palermo è l’unica squadra del Girone C ad aver incassato una cifra considerevole da un trasferimento in uscita. Con i 2,10 mln € incassati dalla vendita di Lorenzo Lucca i rosanero sono la Regina del mercato in uscita, considerato che – stando almeno a quanto riportato da Transfermarkt – nessun’altra squadra è riuscita a fruttare qualcosa per un’operazione in uscita, ad eccezione del Bari che ha ricevuto 1.000€ per la vendita di Niccolò Romero.

Numeri promettenti a cui, però, dovrà seguire il responso del campo. I siciliani si avvicinano al prossimo impegno in campionato contro l’Acr Messina con la rosa finalmente completata dalle operazioni di mercato. Da adesso i numeri inizieranno a contare sempre meno, e la squadra dovrà dimostrare di valere sul campo almeno ciò che vale sulla carta.

LEGGI ANCHE

Bari, parla il ds Polito: “Sono soddisfatto, centrati i nostri obiettivi”

Palermo, il mercato stavolta… paga. I nuovi si sono presi subito la scena

Dal mercato viene fuori un Palermo più forte e completo nei reparti

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

1 commento

  1. Le uscite sono state dieci, avete dimenticato di scrivere Kanoute.
    Quest’anno non ce la Ternana di turno, il Palermo poteva rinforzare ancora di più la squadra per lottare per il primo posto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui