La Guardia di Finanza di Palermo ha chiuso un locale tra Ficarazzi e Palermo, per la presenza di trecento persone, intente a ballare. Il locale è Casa Cuba, in via Messina Marine. Un locale di fatto adibito a discoteca. Il controllo è scattato, dopo una larga sponsorizzazione sui social, per quella che, per conto degli organizzatori, sarebbe dovuta essere una festa privata.

All’interno del locale, non venivano rispettate le norme che riguardavano il vigente controllo del distanziamento sociale. E’ scattato il verbale per il titolare della struttura e l’organizzatore dell’evento : una sanzione pecuniaria che varia da 400 a mille euro.

Inoltre è stata comminata la sanzione accessoria di 5 giorni di chiusura provvisoria dell’attività.

LEGGI ANCHE

Palermo-Picerno: domani Filippi in conferenza stampa

[FOTO] Primavera Palermo: i ragazzi rosanero si vaccinano

Palermo, si riparte dalla difesa bunker

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui