Mato Jajalo

Mato Jajalo ha deciso che è arrivato il momento di ripartire da zero per programmare al meglio il proprio futuro. Il centrocampista bosniaco è reduce da un grave infortunio al ginocchio che l’ha tenuto fuori per l’intera stagione scorsa.

“RIPARTO DA ZERO”

Mato Jajalo non ha dubbi, la prossima stagione è quella dell’anno zero: “Sono tornato al mio lavoro, sono molto contento perché ho visto che fisicamente è andata bene e questo è molto importante”, afferma il giocatore al canale ufficiale della società bianconera.

Si parte da zero, è difficile rientrare quando gli altri sono al 100% e tu no. Questo mi era successo lo scorso anno. Sono contento per me e Nacho che possiamo ripartire da zero.

In effetti l’ex centrocampista rosanero ha perso qualche posto nelle gerarchie di Luca Gotti, tecnico dell’Udinese. Malgrado la grande esperienza del giocatore classe 1988 non manca la concorrenza in quel ruolo e nella prossima stagione Mato Jajalo sarà quasi certamente costretto a partire spesso dalla panchina. Walace, Makengo, Arslan e Palumbo sono alcuni tra i nomi che l’allenatore dei friulani potrebbe preferire all’ex Palermo.

UN FUTURO DA SCRIVERE

Adesso il futuro del calciatore è tutto da scrivere, con un occhio magari rivolto tra passato e futuro. Tutti conoscono il grande amore del giocatore nei confronti di Palermo, città che ha accolto lui e la sua famiglia con grande affetto e simpatia, sempre ricambiata da Jajalo con prestazioni generose sul campo del “Renzo Barbera”.

Si suol dire che è il calcio è strano: chissà, magari, che in futuro le strade tra Jajalo e il Palermo non possano incrociarsi di nuovo. Perché quando decidi di ripartire da zero, ogni decisione futura non va esclusa a priori. Il presente per Jajalo è l’Udinese e lo sarà quasi sicuramente per tutta la stagione 2021/22, ma magari tra un po’ di tempo le cose potrebbero cambiare.

LEGGI ANCHE

Palermo – Non si molla su Fantacci e Dall’Oglio

Il Palermo con un attacco… in prestito

Colpo grosso in casa Paganese, in arrivo un attaccante

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui