Palermo - Pisa

Lorenzo Lucca sarà un nuovo calciatore del Pisa tra poche ore. Il club Toscano ha già cominciato il ritiro in Val Seriana dove rimarrà fino al 30 luglio, prima del ritorno alla base. Con il centravanti del Palermo, lo ricordiamo, è stato trovato un accordo sulla base di un quinquinnale a 400.000 euro a stagione, mentre al club di viale del fante entreranno 2 milioni più eventuali bonus legati a meriti individuali e di squadra.

La firma è attesa per domani, così come le visite mediche. Nella tarda mattinata di ieri il ragazzo ha salutato i suoi compagni di squadra per partire destinazione Pisa, dove attualmente l’attaccante si trova. Se il trasferimento sembra ormai cosa fatta, non è ancora chiaro come un ragazzo corteggiato come lui da tantissime piazze di Serie A, alla fine abbia scelto i nerazzurri che militano in Serie B. Sarebbe facile, e banale, pensare che il club nerazzurro sia stato il migliore offerente: la scelta del giocatore in realtà è stata determinante.

Lucca ha scelto il Pisa e il Pisa ha scelto Lorenzo Lucca. Il procuratore del centravanti ha ammirato molto la validità del progetto tecnico del club passato nelle mani dell’imprenditore russo Alexander Knaster, ultramiliardario. “Era la squadra con il progetto tecnico migliore”, ha dichiarato ai nostri microfoni l’agente del classe 2000.Si chiama gradualità e denota una grande umiltà da parte del ragazzo – ha concluso l’agente di Lucca”. I nerazzurri punteranno già dal prossimo anno alla promozione in Serie A e quello che tra poche ore sarà ormai un ex rosanero, proverà ad essere protagonista.

LEGGI  ANCHE

Terremoto fra B e C: escluse 6 squadre. Rivoluzionati i gironi di Lega Pro

Chi è Antonello Perricone, nuovo membro del CdA del Palermo FC

[FOTO] Palermo pronto per il ritiro: San Gregorio Magno tra calcio e vino

Chi è Alessio Buttaro, il nuovo acquisto del Palermo cresciuto nella Roma

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui