Bari

Valerio Di Cesare, capitano del Bari, ha rinnovato il suo contratto, nonostante le stagioni deludenti vissute in biancorosso, intervenuto in conferenza stampa, delinea i suoi obiettivi per questa stagione:

Sono rimasto per vincere la sfida. Quando tre anni fa sono tornato qui ero convinto che, partendo dalla D, saremmo saliti in Serie A. Purtroppo abbiamo scalato una sola categoria, non è andata come mi aspettavo. Due anni fa abbiamo perso la finale con la Reggiana, l’anno scorso è stato un flop ma con questo rinnovo ho la possibilità di riprovarci e sono consapevole, come tutti, che non si può più sbagliare“.

Di Cesare parla inoltre del rapporto con i tifosi: “Forse qualcuno non mi ama perché sono vero e diretto, anche quando potrei farmi i fatti miei. La cosa fastidiosa è che qualcuno mi abbia cercato a casa, dove ci sono anche i miei figli”.

LEGGI ANCHE

Il Cosenza preme per la riammissione in B: Palermo con un’antagonista in meno in C?

Il Palermo dopo Fella ora vira anche su Cianci  

Un modulo e due alternative, Filippi studia il nuovo Palermo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui