Cavese allenatore

Si sfoga Salvatore Campilongo tecnico della Cavese, dopo che la sua squadra ha perso il derby campano contro la Casertana in 9 uomini, per via di due espulsioni.

Ecco le sue parole:

Non dico nulla sull’arbitro perché già in campo gli ho detto che aveva sbagliato a dare la seconda ammonizione a Scoppa quando aveva già espulso Gerardi. Scoppa ha preso il pallone, all’arbitro ho detto che non è bravo perché non puoi far giocare una squadra in nove per mezz’ora. La Casertana a fine primo tempo è andata a lamentarsi non si sa di cosa, ha vinto la partita con due tiri, un rigore e un gol che secondo me era anche irregolare perché c’era un fallo. C’è tanta rabbia perché abbiamo disputato una buona partita, non dobbiamo dimenticare il periodo che abbiamo passato, molti giocatori erano in condizione precaria. Sotto l’aspetto dell’impegno e della determinazione non posso recriminare nulla ai miei ragazzi. Ora giocheremo col Catanzaro con due assenti per colpa di un arbitro che ha indirizzato la partita dove voleva lui”.

LEGGI ANCHE

Allegri su Dybala: “Quando arrivò dal Palermo gli dissi che non poteva…”

Amazon, primo storico sciopero in Italia: “Dolore fisico e psicologico”

Bari, contestazione dei tifosi: “Squadra senz’anima. Vergognatevi”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui