taurino

Parla Roberto Taurino, tecnico della Viterbese, prima dell’attesissima sfida contro il Palermo di Roberto Boscaglia. Il mister, ha sottolineato la forza dei rosanero, ma ha anche caricato i suoi ragazzi ricordando loro che all’andata, nella sfida di novembre, era finita 3-3. E’ sembrato molto fiducioso comunque per la sfida di domani l’allenatore dei gialloblù. Ecco le sue dichiarazioni alla vigilia:

“Il Palermo è forte come Ternana e Bari, poi però hanno avuto molte complicazioni legate al Covid. Possiamo batterli – ha detto Taurino in conferenza – all’andata ci eravamo quasi risuciti, potrò fare una chiamata a Calabro – tecnico delle Viterbese -, per vedere come si fa. Adesso loro sono feriti e vorranno sicuramente rifarsi”.

Poi conclude: “All’andata abbiamo avuto una reazione emotiva importante e abbiamo rimontato con 6 under. Eravamo in difficoltà e siamo comunque quasi riusciti a vincere al Barbera, adesso la situazione è diversa. Ora siamo più organizzati e non possiamo prescindere dall’atteggiamento che abbiamo avuto all’andata”.

LEGGI ANCHE

Quella volta che il Palermo non acquistò Rafael Toloi per la sua nazionalità

Iachini al Palermo. Prologo di una storia mai conclusa

Cambia il calendario del Palermo: ecco le date, le gare in chiaro e su Sky

Critiche spietate e anche ingiuste… ma non buttiamo l’acqua con tutto il bambino

Ma davvero il potenziale del Palermo è inferiore allo Spezia?

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui