Palermo-Virtus Francavilla. Un giallo tira l’altro, al «Barbera» sfida fra squadre… cattive.

Nessuno ha collezionato più cartellini (58) dei pugliesi, ma anche i rosa sono oltre quota cinquanta.
Il biancazzurro Delvino primatista di ammonizioni, Odjer è già a quota otto.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Benedetto Giardina sottolinea un aspetto particolare della gara di domenica prossima fra Palermo e Virtus Francavilla: sono due fra le squadre più cattive del campionato se per cattive si fa riferimento al numero di ammonizioni rimediate. La Virtus Francavilla guida la classifica con 58 ammonizioni in 17 gare disputate. Ma anche i rosa si difendono bene. 51 gialli. Prima del Palermo, Potenza (54) e Viterbese (54) ed ovviamente la Virtus Francavilla (58). I pugliesi viaggiano ad un ritmo di 3,5 ammonizioni a partita, contro le 3 rimediate in media dai rosanero ogni volta che scendono in campo.

I film a tinte rosanero, da Franco e Ciccio a Ficarra e Picone

Se si aggiungono le espulsioni, la classifica cambia di poco ma spicca il numero di 7 rossi sventolati alla Casertana: il Palermo si ferma a 3 espulsi. Fra i giocatori più ammoniti spicca il nome di Delvino della Virtus Francavilla che ha guadagnato 9 gialli. Lo seguono il compagno di squadra Zenuni ed il rosanero Odjer che di gialli ne hanno visti 8.

Ed anche in panchina non si vive troppo pacificamente: Boscaglia è stato ammonito già 4 volte ed ha scontato un turno di squalifica, mentre il suo vice Filippi è stato espulso direttamente e si è beccato 3 giornate di squalifica in occasione di Palermo-Bari.

LEGGI ANCHE

La Gumina da rivelazione a incognita. Il suo futuro passa dalla Sicilia

Palermo, i giocatori su ToonMe: ecco come sarebbero nei cartoni animati

Il Palermo come la sora Camilla: tutti lo vogliono, nessuno la piglia

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui