Auteri

Occasione persa per il Bari di Auteri che non riesce a trovare il bottino pieno nella gara contro la Turris che si conferma la vera sorpresa del campionato di Serie C.

Ai microfoni di RadioBari la disamina del tecnico dei galletti Gaetano Auteri:

Abbiamo giocato una grande partita, più passavano i minuti più prendevamo il sopravvento. Non abbiamo mai fatto giocare la Turris. Abbiamo sbagliato tanto e negli episodi non siamo stati fortunati. Il calcio a volte è così“.

È un delitto non aver vinto questa partita, deve rimanere la prestazione della squadra. Complessivamente la squadra ha giocato una grande gara, avremmo meritato di vincerla. Deve rimanere la prestazione, dobbiamo essere ancora più aggressivi e determinati. Quando lasci punti come quelli di oggi o contro la Vibonese non ritornano più. Sono contento di quello che ha fatto la squadra. Non abbiamo concesso nulla alla Turris”.

Si può sbagliare un rigore, non attribuisco responsabilità a nessuno. Valuteremo qualcosa da punto di vista, non serve rimarcare. Mirco ha preso l’ennesimo palo, ne ha presi tanti in questo campionato. Maita è assente ormai da 17 giorni, potrà essere con noi minimo tra 10 giorni, ma poi ci vorrà del tempo per rimetterlo a posto. Abbiamo bisogno di qualcuno nel suo ruolo”.

LEGGI ANCHE

Serie C (girone C), i risultati dei primi tempi: zoppicano Catanzaro e Bari

Serie C/C, il Catania perde contro la Casertana: la classifica aggiornata

Il Palermo guarda con attenzione ai risultati: il terzo posto potrebbe avvicinarsi

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui