Palermo Bari

È tempo di vigilia per Palermo-Bari. Le due squadre si affronteranno in un match che vedrà entrambe le compagini impegnarsi per conquistare tre punti preziosi. I rosanero nel corso dell’ultima partita contro la Vibonese hanno ottenuto un punto che ha destato più di qualche malumore nel capoluogo siciliano. I Galletti invece nell’ultima partita casalinga contro l’Avellino hanno ottenuto una convincente vittoria per 4-1.

Gli uomini di Roberto Boscaglia arrivano all’ultimo match dell’anno solare con qualche mancanza in difesa. Al già infortunato Alberto Almici, infatti, adesso si aggiunge anche Niccolò Corrado, che stando alle parole del tecnico in conferenza stampa non sarà disponibile per il prossimo match. Per la zona mediana e avanzata del campo invece non dovrebbero registrarsi defezioni particolari.

SCELTE IN DIFESA

Nel reparto arretrato l’ex tecnico della Virtus Entella dovrebbe confermare il pacchetto difensivo visto contro la Vibonese, aggiungendo il rientrante dalla squalifica Ivan Marconi al posto di Edoardo Lancini. Confermato ancora una volta Andrea Accardi nel ruolo di terzino destro, con Masimiliano Doda che potrebbero subentrare dalla panchina, mentre nel settore di sinistra Roberto Crivello è il titolare indiscusso.

IL CENTROCAMPO

Nella zona mediana del campo l’allenatore gelese dovrebbe schierare gli stessi uomini visti negli ultimi trenta minuti di Vibo Valentia, ovvero Luperini e Odjer, con Palazzi che potrebbe subentrare a partita in corso. Turno di riposo per Jeremie Broh, che va a far compagnia in panchina a Malaury Martin.

GLI ATTACCANTI

L’attacco riserva maggiori possibilità di scelta per Roberto Boscaglia. Difficile la presenza dal primo minuto di Andrea Silipo, con Mamadou Kanoute pronto a partire dall’inizio con Nicola Rauti trequartista e Nicola Valente esterno nella fascia sinistra. In avanti nel ruolo di centravanti dovrebbe tornare Andrea Saraniti, ma occhio a Lorenzo Lucca che scalpita per la terza di fila da titolare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Palermo (4-2-3-1): Pelagotti; Accardi, Somma, Marconi (Lancini), Crivello; Luperini, Odjer; Kanoute, Rauti, Valente, Saraniti (Lucca). All.: Roberto Boscaglia.

Bari (3-4-3)Frattali; Celiento, Di Cesare (Perrotta), Ciofani; Semenzato, Lollo, Bianco (Maita), D’Orazio; Marras, Antenucci, D’Ursi. All.: Gaetano Auteri.

LEGGI ANCHE

Casertana-Viterbese, Ghirelli: “Non ho sbagliato nulla”

Regione, Musumeci cambia l’assetto del governo: “Presto nuovi assessori”

Boscaglia: “Silipo mi piace, ma ho un valido motivo per non schierarlo”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui