La prima violazione che ha commesso l’uomo è stato varcare i confini di Belmonte Mezzagno (dove ha domicilio) per dirigersi allo Sperone, quartiere nella periferia palermitana. Il 45enne alla vista delle volanti ha sterzato velocemente in un vicolo tentando di evitare i controlli. Gli agenti però sono rimasti insospettiti dall’auto Renault Scenic che ha prontamente posteggiato vicino ad un residence. L’uomo poi, è stato raggiunto dagli agenti.

Alla vista dei poliziotti, l’uomo era visibilmente spaventato tanto che ha immediatamente dichiarato:<<sono in possesso di stupefacenti>>. Le 6 dosi di cocaina erano riposte nel vano portaoggetti che ha sùbito consegnato agli agenti.

Al termine della perquisizione la macchina del 45enne si trovava sprovvista di copertura assicurativa e del documento attestante il passaggio di proprietà. Immediatamente sono scattate le manette per il soggetto: le accuse, detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui