Il presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, in un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha dibattuto dei temi che tengono banco in questo periodo. Dalla pandemia che torna a far paura nel mondo del calcio, al caos societario a Livorno, al caso mediatico di Eleven Sports che getta preoccupazione tra gli utenti e il sospiro di sollievo per la situazione ristabilita a Carpi.

È morta Jole Santelli, presidente della Calabria. Il cordoglio di Ghirelli

Ecco le sue dichiarazioni in merito ai dati crescenti del Covid-19:

I numeri parlano chiaro. Dagli zero positivi della prima giornata adesso siamo in costante crescita e occorre massima attenzione da parte di tutti: società, giocatori, staff. Perché solo con un’azione attenta si può riuscire a contenere il numero dei casi. E assicuro che non è semplice attuare i protocolli, sia per i costi che per le semplici procedure. Basta pensare alla difficoltà di effettuare i tamponi ed ottenerne i risultati nel corso del fine settimana. Quattro ore prima di ogni gara. I miei presidenti sono imprenditori che sanno che non si può litigare per la pandemia e quindi, regolamenti, buon senso, decisionalità a patto che si giochi per il calcio che fa bene al Paese“.

Sul caso Livorno: “Per la scadenza odierna hanno ottenuto di utilizzare la liquidità a loro disposizione per la mutualità derivante dal paracadute Serie B-Serie C. Sento tanto parlare della mancata fideiussione, ma in realtà quello è un problema relativo in quanto, non avendola depositata, non sarà loro concesso il tesseramento dei giocatori che avevano contrattualizzato nel giorni scorsi. La squadra però esiste anche senza questi calciatori aggiuntivi. Per il resto c’è un grande punto interrogativo”.

Disastro Eleven Sports: l’ira di Ghirelli. Il comunicato

Una situazione che rischia di intricarsi anche per il rapporto caotico in società…

Prima di tutto ci tengo a ringraziare il sindaco di Livorno Luca Salvetti per il lavoro che ha fatto e che sta facendo per aiutare la società in questo momento difficile. Anche la risposta che ha dato alla lettera aperta del presidente Navarra, a mio modo di vedere, va nella giusta direzione. In più aggiungo un dettaglio: siamo sicuri che tutti i soci con quote superiori al 10%, ovvero quelli obbligati a presentare entro 15 giorni dall’acquisizione documentazione in FIGC in merito alla loro onorabilità e sostenibilità economica, lo abbiano fatto? Perché senza tale passaggio, ovvero il sì della Federazione, a livello sportivo il cambio di proprietà delle quote non può funzionare. E ad oggi non si sa se lo abbiano fatto”.

Sul possibile approdo di Heller come proprietario: “Tutto dipende dall’esito di tale procedura. Se non è stata fatta o non è stata superata il passaggio di quote torna a zero. E dopo anche questi nuovi saranno sottoposti a verifica. Un test, questo che va fatto e seriamente”.

Ma il Presidente assicura, Olbia-Livorno si giocherà: “Abbiamo avuto rassicurazioni circa la disputa del match dopo che per qualche momento abbiamo vacillato. Olbia-Livorno si giocherà”.

Sul caso Eleven Sports, in merito all’ennesimo black out:

Era già stato più che sufficiente quello della prima giornata. Per descrivere il mio stato d’animo in maniera chiara dovrei usare parole che non sono opportune… Quindi dico solo questo: entro sabato devono darmi la certezza di aver cambiato piattaforma, di essersi attivati per il risarcimento degli utenti e mi devono dar prova che tutto funzioni alla perfezione. Non tollereremo più questo genere di problematica. In questo momento, con gli stadi pressoché deserti e la paura crescente delle persone di venire contagiate la trasmissione delle gare in tv è l’unico modo che abbiamo per assicurarci di non perdere quello zoccolo di tifosi che da sempre è l’anima del calcio. Soprattutto di uno così fortemente legato al territorio come quello della Serie C”.

A Carpi è tornato il sereno: “La società è stata presa in mano da due imprenditori locali forti economicamente e molto seri. Sono davvero davvero felice. Carpi è la riprova che ci sono ancora imprenditori seri pronti ad investire nel nostro movimento”.

LEGGI ANCHEAltro duro colpo per gli sportivi: annullata la mezza maratona a Palermo

Bisceglie – Palermo: Sabato 17 ottobre conferenza stampa di Boscaglia

Il Palermo Calcio Popolare batte 8 colpi in entrata: rinforzi importanti per il “Genio”

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui